Anche Huawei avrà il suo Face ID (video)



Il colosso cinese della telefonia mobile è al lavoro per perfezionare il proprio software di sblocco e riconoscimento facciale.

Huawei-Face-ID
Qualche tempo fa, in un Post dedicato alla progettazione del proprio smartphone pieghevole, registrammo le parole del CEO di Huawei che indicava la propria azienda come 'destinata' a diventare leader indiscusso del settore.

Alle parole potrebbero presto seguire i fatti, viste le innovazioni in cantiere dell'azienda cinese, che è pronta ad introdurre sui prossimi dispositivi un sistema di riconoscimento facciale per l'autenticazione e lo sblocco, simile a quello presente sui nuovi iPhone di Apple ma più potente e preciso.
Come abbiamo visto in occasione dei nuovo smartphone della mela morsicata, il Sistema di riconoscimento facciale (Face ID) di Apple riesce a ricostruire il viso del possessore utilizzando 30.000 punti per la mappatura e la memorizzazione del volto stesso; il sistema brevettato da Huawei avrà una precisione 10 volte superiore a quella di iPhone X, visto che i punti utilizzati saranno ben 300.000.



Le fotocamere utilizzate avranno risoluzione 1280x800 e la scannerizzazione del volto avverrà in soli 400 millisecondi.

Il Face ID di Huawei consentirà di scannerizzare anche oggetti reali, oltre al viso umano, e conterrà Animoji, al pari di quello di Apple, ma più espressive e vicine ai volti reali.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License