Twitter PWA per Windows 10 rimescola i menu dei tweet nell'ultimo aggiornamento



La Progressive Web App del Social Network di San Francisco riceve modifiche e miglioramenti continui in Windows 10 e Windows 10 Mobile.

Twitter-PWA-aggiornamento-menu-tweet
Appena giovedì scorso (due giorni fa) vi abbiamo parlato (ancora una volta, in esclusiva) dell'ennesimo aggiornamento ricevuto via server dalla nuova Progressive Web App di Twitter per Windows 10 e Windows 10 Mobile, con l'introduzione dei tasti Traduci il Tweet e Rispondi nei cinguettii espansi.

L'ultimo update è stato portatore e precursore di un'ulteriore modifica completata in queste ore e che va a completare il restyling dei menu presenti nei tweet.

Neanche un mese fa, il 14 giugno 2018, registrammo, in uno dei tanti aggiornamenti che abbiamo avuto modo di vedere dallo scorso 24 marzo, data di trasformazione di Twitter da UWP a PWA, l'introduzione di nuove possibilità di condivisione nell'app, utilizzando l'icona a freccia nei tweet della home o il menu in alto a destra nei propri cinguettii.
Adesso, i due differenti menu sono stati rimescolati e ottimizzati in funzione delle nuove introduzioni.

Il tasto Condividi non è più presente nel menu superiore dei propri tweet, ma solamente in quello accessibile dal basso con l'icona (freccia su) per l'accesso che è stata introdotta anche nei tweet dei Profili, andando a sostituire quella per visualizzare le statistiche dei propri contenuti condivisi, presente ancora nella versione Web, ma non più in Twitter PWA.

Il tasto per visualizzare statistiche e interazioni va a sostituire, invece, il tasto Condividi nel menu in alto a destra dei propri tweet, con la voce View analitics.

Di seguito, l'immagine presa dal post dello scorso 14 giugno, seguita da una di oggi, con le modifiche attuali.

Precedente-menu-tweet

Nuovo-menu-tweet
Come vedete, non è più presente nel menu superiore dei propri tweet neanche il tasto Condividi tramite Messaggio Diretto e neanche Salva tweet nei segnalibri, oltre al tasto Condividi, presenti, adesso, tutti nel menu accessibile dall'icona inferiore.

Menu-inferiore
Insomma, che dire? Un numero impressionante di modifiche, con un solo aggiornamento registrato da Microsoft Store, in quattro mesi, e solamente update via server in successione che, in maniera silenziosa, continuano a migliorare - giorno dopo giorno - Twitter PWA, con risultati impensabili per le 'vecchie' UWP.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License