Microsoft comunica che Creators Update è obsoleto e intanto aggiorna la versione 1607 di Windows 10



Microsoft invita gli utenti ad aggiornare entro ottobre 2018 i dispositivi fermi a Creators Update, mentre rilascia il quarto aggiornamento cumulativo in un mese per Anniversary Update.

Creators-obsoleto-microsoft-aggiorna-1607
Nelle ultime ore, è accaduto un avvenimento alquanto insolito per modalità e significato. Nel Microsoft Store di Windows 10 Mobile, è comparso un banner nella Home che avvisa gli utenti fermi alla versione 1703 di Windows 10 (desktop) ad aggiornare i loro dispositivi, entro il prossimo 9 ottobre 2018, data della cessazione del supporto per la versione citata.
Il banner, che rimanda o, meglio, rimandava, visto che nella serata di oggi è stato rimosso, ad una pagina ufficiale che indicava lo status di obsoleto della versione 1703, come detto, è stato inserito nello Store mobile, a prescindere dalla versione installata nel dispositivo. Certo il Microsoft Store è UWP a tutti gli effetti, dunque uno solo, ma Microsoft riesce ad includere/escludere elementi e funzionalità a seconda del dispositivo ospitante. Dunque, ciò che è accaduto è decisamente curioso, per utilizzare un eufemismo. Staremo a vedere se qualcosa di nuovo bolle in pentola, nei prossimi giorni.

Intanto, Windows 10 Anniversary Update, versione 1607, ha ricevuto il suo quarto aggiornamento cumulativo di questo mese di luglio 2018.

Queste le modifiche contenute dal KB4346877 che porta Windows 10 1607 alla Build 14393.2396 (via Neowin):
Questo aggiornamento risolve un problema introdotto nell'aggiornamento di .NET Framework di luglio 2018. Le applicazioni che si basano su componenti COM non riuscivano a caricare o eseguire correttamente a causa di errori "accesso negato", "classe non registrata" o "errore interno si è verificato per motivi sconosciuti". 
Per ulteriori informazioni su questo problema, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
4345913 Errori di accesso negato e applicazioni con attivazione COM non riuscite dopo l'installazione degli aggiornamenti di sicurezza e di rollup luglio 2018 per .NET Framework
Se malauguratamente doveste trovarvi ancora a Windows 10 Anniversary Update, come al solito, l'aggiornamento si installerà in automatico sui vostri dispositivi, via Windows Update. Per provvedere manualmente, leggete qui.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License