Canonical rilascia Ubuntu 18.04 LTS | Changelog e Download




La nuova release della popolare distro Linux è disponibile al download e all'installazione su tutti i dispositivi.

Ubuntu-10-04-HTNovo
A distanza di 6 mesi dal precedente aggiornamento, Canonical rilascia la nuova versione di Ubuntu Long Term Support (LTS), distro Linux di successo assoluto, con un salto di numerazione importante che rispecchia la notevole quantità di novità introdotte.
Ubuntu 18.04 LTS 'Bionic Beaver' è un'evoluzione della precedente versione 17.10, rilasciata nello scorso ottobre, che vide la sostituzione di Unity, presente ancora nella 16.04 LTS, con il nuovo ambiente desktop GNOME, ulteriormente migliorato ed arricchito con i nuovi bit e che giunge alla versione 3.28.

Di seguito, le novità di Ubuntu 18.04 LTS rispetto alle versioni 17.10 e 16.04.

Ubuntu 18.04 LTS - Changelog da Ubuntu 17.10

  • X è il server di visualizzazione predefinito. Wayland viene fornito come un'anteprima tecnica e si prevede che sia il server di visualizzazione predefinito in 20.04 LTS. Per provarlo, basta scegliere Ubuntu su Wayland dal cog nella schermata di accesso.
  • Il programma di installazione offre un'opzione di installazione minima per un ambiente desktop di base con un browser Web e utilità di sistema principali. Molti aromi desktop ufficiali 18.04 utilizzano anche questa nuova funzione!
  • Le app fornite da GNOME sono state aggiornate alla 3.28 . Per maggiori dettagli su GNOME 3.28, vedere le relative note di rilascio .
  • LibreOffice è stato aggiornato alla 6.0.
  • Emoji ora mostra a colori nella maggior parte delle app. Le scorciatoie da tastiera per il selettore di input emoji sono Ctrl +. o Ctrl +;
  • Calendar ora supporta le previsioni del tempo.
  • Alcune utilità sono state passate al formato snap per le nuove installazioni (calcolatrice, caratteri, registri e monitor di sistema). Le app Snap consentono un migliore isolamento che consente loro di essere aggiornati a nuove versioni stabili durante il ciclo di vita di LTS.
  • L' app Personaggi sostituisce la precedente Mappa caratteri per impostazione predefinita.
  • L'app Ubuntu Software consente di passare facilmente da un canale all'altro per le app Snap.
  • L' app To Do è stata aggiunta all'installazione normale di default.
  • spice-vdagent è preinstallato per prestazioni migliori per i client Spice come l'app GNOME Boxes.
  • Il metodo del tasto destro del mouse per i touchpad senza pulsanti fisici è stato modificato in un clic con due dita anziché fare clic in basso a destra sul touchpad. È possibile utilizzare l'app GNOME Tweaks (non installata di default) per modificare questa impostazione.
  • Sebbene libinput sia il driver predefinito per mouse e touchpad, ora è possibile utilizzare il driver synaptics con l'app Impostazioni. Il supporto per il driver synaptics verrà abbandonato in una futura versione di Ubuntu.
  • I computer sospenderanno automaticamente dopo 20 minuti di inattività mentre sono alimentati a batteria.
  • GNOME Shell ora supporta Thunderbolt 3

Ubuntu 18.04 LTS - Changelog da Ubuntu 16.04 LTS

  • Le immagini di installazione a 32 bit non vengono più fornite per Ubuntu Desktop.
  • Il desktop di Ubuntu ora usa GNOME invece di Unity.
  • GDM ha sostituito LightDM come display manager predefinito. La schermata di accesso ora utilizza il terminale virtuale 1 invece del terminale virtuale 7.
  • I pulsanti di controllo della finestra sono tornati sulla destra .
  • Il supporto per la stampa senza driver è ora disponibile.
  • La tastiera dello schermo incorporata di GNOME viene utilizzata al posto di Onboard.
  • Il calendario ha una vista settimanale e supporta eventi ricorrenti.
  • Queste app hanno ricevuto importanti riprogettazioni dell'interfaccia utente: Disk Usage Analyzer, Files (nautilus), Remmina, Settings e Software Ubuntu.
  • Registro di sistema è stato sostituito da Registri , un'applicazione per visualizzare i registri dal giornale di sistema.
  • Molte app di GNOME ora hanno un popup di scorciatoie da tastiera disponibile nel menu dell'app.
  • gconf non è più installato di default poiché è stato sostituito da gsettings per molto tempo. Si noti che le statistiche e le preferenze per i giochi di carte Aisleriot verranno ripristinate durante l'aggiornamento da 16.04 LTS o 16.10. gconf verrà rimosso dagli archivi del pacchetto di Ubuntu in una futura versione di Ubuntu.
  • L' aroma di Ubuntu GNOME è stato interrotto. Se stai usando Ubuntu GNOME, sarai aggiornato a Ubuntu. Scegli la sessione di Ubuntu dal cog nella schermata di accesso se desideri avere l'esperienza di Ubuntu predefinita.
  • Installa gnome-session, quindi riavvia il computer e scegli GNOME (o GNOME su Wayland) dall'ingranaggio sulla schermata di accesso se desideri provare una versione più aggiornata di GNOME. Se desideri installare anche altre app di base, installa il metapacchetto di vanilla-gnome-desktop.
I file .ISO di Ubuntu 18.04 LTS possono essere essere scaricate dal sito ufficiale del sistema operativo, per una nuova installazione. L'aggiornamento, invece, arriverà in automatico per i device che eseguono le versioni 17.10 o 16.04.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License