Altro che speaker, le vere Smart Home hanno i muri intelligenti! (video)



Due gruppi di ricercatori hanno messo a punto un sistema che consente di avere abitazioni con pareti touch e connesse alla rete.

Muri-smart
Se non potete fare a meno di vivere ovunque circondati da tecnologia, internet delle cose, intelligenza artificiale, il nuovo progetto dei ricercatori della Carnegie Mellon University e della Disney Research fa al caso vostro.

Invece di 'parlare' con speaker intelligenti per gestire elementi connessi delle vostre abitazioni, al costo di 20$ al metro, potete trasformare i muri delle vostre Smart Home in dispositivi smart in grado di svolgere diverse funzioni, ovunque vi troviate e in qualsiasi momento.
Vernici conduttive a basso costo, a base d'acqua e nichel, e sensori elettromagnetici per rilevare e tracciare persone, dispositivi ed elettrodomestici, sono gli elementi che trasformano pareti standard in muri intelligenti.

Il progetto Wall ++ sarà in grado di monitorare le varie attività, in tempo reale, nelle diverse stanze della casa, regolare automaticamente i livelli di luce e luminosità circostante, quando, ad esempio, si accende o si spegne una TV o un PC, inviando relativi avvisi. Potrà monitorare anche le persone che indossano o hanno in mano determinati dispositivi elettronici che emettono una firma elettromagnetica.

La vernice spruzzata sulle superfici lisce delle pareti consente di renderne interattiva qualsiasi zona, per attivare comandi di gestione a distanza, come su un comune schermo touch.

C'è ancora molto da lavorare (non si è ancora pensato a ottimizzare il consumo energetico, ad esempio) ma la strada tracciata del progetto è sicuramente interessante e da tenere d'occhio.


Via: The Verge
Articolo di HTNovo
Creative Commons License