Tutte le funzionalità rimosse o deprecate in Windows 10 April 2018 Update




Microsoft ufficializza l'elenco di tutte le funzionalità rimosse da Windows con il nuovo Major Update e quelle non più in sviluppo.

Funzioni-rimosse-deprecate
Come in occasione di ogni nuovo aggiornamento delle funzionalità di Windows 10, nel giorno del lancio di April 2018 Update, Microsoft comunica ufficialmente le funzionalità non più presenti nella versione più recente del suo Sistema operativo desktop, insieme a quelle deprecate, ovvero, non più in sviluppo e che saranno eliminate in successivi Update.
Di seguito, le funzionalità rimosse e quelle deprecate, con i consigli di Microsoft per un utilizzo alternativo di ognuna.

Windows 10 April 2018 Update - Funzionalità rimosse + alternative

Groove Music Pass: Abbiamo concluso il servizio di musica in streaming di Groove e le vendite di brani musicali tramite Microsoft Store nel 2017. L'app Groove viene aggiornata per riflettere questa modifica. Puoi comunque utilizzare Groove Music per riprodurre la musica sul PC o riprodurre musica in streaming da OneDrive. È possibile utilizzare Spotify o altri servizi musicali per riprodurre musica in streaming su Windows 10 o acquistare musica da possedere.

Persone: i suggerimenti non includeranno più i contatti non salvati per gli account non Microsoft.
Salva manualmente i dettagli del contatto per le persone a cui invii posta o ricevi posta.

Controllo della lingua nel pannello di controllo: Utilizzare l'app Impostazioni per modificare le impostazioni della lingua.

Gruppo Home: Stiamo rimuovendo HomeGroup ma non la tua capacità di condividere stampanti, file e cartelle. Quando esegui l'aggiornamento a Windows 10, versione 1803, non vedrai Gruppo Home in Esplora file, Pannello di controllo o Risoluzione dei problemi ( Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Risoluzione dei problemi ). Tutte le stampanti, i file e le cartelle che hai condiviso con Gruppo Home continueranno a essere condivisi .

Invece di utilizzare HomeGroup, ora puoi condividere stampanti, file e cartelle utilizzando le funzionalità incorporate in Windows 10:
 - Condividi la tua stampante di rete
 - Condividi file in Esplora file

Collegati all'opzione Hotspot aperti suggeriti nelle impostazioni Wi-Fi: Abbiamo precedentemente disattivato l' opzione Connetti a hotspot aperti suggeriti e ora la rimuoviamo dalla pagina delle impostazioni Wi-Fi. È possibile connettersi manualmente agli hotspot wireless gratuiti con le impostazioni di rete e Internet, dalla barra delle applicazioni o dal pannello di controllo o utilizzando le impostazioni Wi-Fi (per i dispositivi mobili).

Conversazioni nell'app Persone quando sei offline o se utilizzi un account di posta non di Office 365: In Windows 10, l'app Persone mostra la posta dei contatti e dei contatti di Office 365 dalla tua scuola o organizzazione di lavoro in Conversazioni. Dopo aver effettuato l'aggiornamento a Windows 10, versione 1803, per poter vedere la nuova posta nell'app People da questi contatti specifici, è necessario essere online ed è necessario aver effettuato l'accesso con un account Office 365 o, per lavoro o scuola account dell'organizzazione, tramite le app Mail, People o Calendar . Tieni presente che vedrai solo la posta per account aziendali e di organizzazione scolastica e alcuni account di Office 365.

Visualizzatore XPS: Stiamo cambiando il modo in cui ottieni XPS Viewer. In Windows 10, versione 1709 e versioni precedenti, l'app è inclusa nell'immagine di installazione. Se si dispone di XPS Viewer e si esegue l'aggiornamento a Windows 10, versione 1803, non è richiesta alcuna azione. Avrai ancora XPS Viewer. Tuttavia, se si installa Windows 10, versione 1803, su un nuovo dispositivo (o come un'installazione pulita), potrebbe essere necessario installare XPS Viewer da App e funzionalità nell'app Impostazioni o tramite Features on Demand. Se avevi XPS Viewer in Windows 10, versione 1709, ma lo hai rimosso manualmente prima dell'aggiornamento, dovrai reinstallarlo manualmente.

Windows 10 April 2018 Update - Funzionalità deprecate + alternative

Criteri di restrizione software in Criteri di gruppo: Anziché utilizzare i Criteri di restrizione software tramite Criteri di gruppo, è possibile utilizzare AppLocker o il Controllo applicazioni Windows Defender per controllare a quali app gli utenti possono accedere e quale codice può essere eseguito nel kernel.

Pacchetti di simboli offline (simboli MSug di debug): Non stiamo rendendo disponibili i pacchetti di simboli come MSI scaricabile. Al contrario, Microsoft Symbol Server si sta trasformando in un archivio di simboli basato su Azure . Se sono necessari i simboli di Windows, connettersi a Microsoft Symbol Server per memorizzare i simboli localmente in cache o utilizzare un file manifest con SymChk.exe su un computer con accesso a Internet.

Visualizzatore della Guida di Windows (WinHlp32.exe): Tutte le informazioni della guida di Windows sono disponibili online . Il Visualizzatore della Guida di Windows non è più supportato in Windows 10. Se per qualsiasi motivo viene visualizzato un messaggio di errore relativo a "Guida non supportata", se si utilizza un'applicazione non Microsoft, leggi questo articolo di supporto per ulteriori informazioni e per i passaggi successivi.

Funzione Contatti in Esplora file: Non sviluppiamo più la funzione Contatti o l' API dei contatti di Windows corrispondente . Invece, puoi utilizzare l'app Persone in Windows 10 per mantenere i tuoi contatti.

Phone Companion: Utilizzare la pagina Telefono nell'app Impostazioni. In Windows 10, versione 1709, abbiamo aggiunto la nuova pagina Telefono per aiutarti a sincronizzare il tuo telefono cellulare con il PC. Include tutte le funzionalità di Phone Companion.

Tecnologie di transizione IPv4 / 6 (6to4, ISATAP e tunnel diretti): 6to4 è stato disabilitato per impostazione predefinita da Windows 10, versione 1607 (l'aggiornamento Anniversary), ISATAP è stato disabilitato per impostazione predefinita poiché Windows 10, versione 1703 (l'aggiornamento dei creator) e Direct Tunnels sono sempre stati disabilitati per impostazione predefinita. Utilizzare invece il supporto nativo IPv6.
Fonte: Microsoft
Articolo di HTNovo
Creative Commons License