Nuove opzioni di sicurezza sul Web per gli utenti di Google Chrome




Nuove opzioni di sicurezza disponibili per il browser di BigG contro siti malevoli, phishing e url ingannevoli.

Proprio qualche giorno fa vi avevamo parlato della nuova opzione presente in Edge Chromium introdotta da Microsoft per permettere agli utenti del nuovo browser multipiattaforma di segnalare siti web dannosi e non sicuri. Oggi, anche Google lancia un'opzione simile, disponibile tramite una nuova estensione pubblicata nel Chrome Web Store, per il suo browser desktop. Suspicious Site Reporter è un plugin che, installato in Chrome (ma anche in Edge Chromium o Opera), consente di inviare feedback e segnalazioni su siti ritenuti non sicuri.
Estensione per la segnalazione di siti sospetti alla Navigazione sicura. 
Aiuta a proteggere gli utenti Web segnalando i siti sospetti che vedi in Google Chrome alla Navigazione sicura di Google. 
Navigazione sicura di Google consente di proteggere oltre quattro miliardi di dispositivi ogni giorno da minacce quali phishing e malware mostrando messaggi di avviso agli utenti quando tentano di accedere a siti pericolosi o di scaricare file pericolosi. Guida La navigazione sicura protegge gli utenti Web segnalando siti sospetti. 
Con l'estensione Suspicious Site Reporter, vedrai un'icona quando sei su un sito potenzialmente sospetto e maggiori informazioni sul motivo per cui il sito è sospetto. Fare clic sull'icona per segnalare siti non sicuri alla Navigazione sicura per un'ulteriore valutazione.
Sempre nella giornata di oggi, il colosso del Web ha annunciato la disponibilità generale per tutti gli utenti di Chrome v75 e superiori di Lookalike URL, nuova funzionalità integrata nel browser che avvisa gli utenti che si imbattono in siti 'clone' e non originali, messi online con lo scopo di ingannare e tentare azioni di phishing ai danni di ignari malcapitati.
In Chrome 75, stiamo lanciando un nuovo avviso per indirizzare gli utenti lontano da siti che hanno URL confusi.  
Questo nuovo avviso funziona confrontando l'URL della pagina in cui sei attualmente agli URL delle pagine che hai visitato di recente. Se l'URL è simile e potrebbe farti confondere o ingannare, mostreremo un avviso che ti aiuterà a tornare in sicurezza. 
Riteniamo che non sia necessario essere esperti di sicurezza per sentirsi sicuri sul Web e che molti utenti esperti di Chrome condividano la nostra missione per rendere il Web più sicuro per tutti.
Via: MSPoweruser (1 - 2)
Articolo di HTNovo
Creative Commons License