Top Nav

Se hai uno smartphone Pixel, adesso puoi misurare battito e respiro

mar 9, 2021

Utilizzando la fotocamera e l'app Google Fit.

Se hai uno smartphone Pixel, adesso puoi misurare battito e respiro

Non più solamente tramite smartwatch, adesso l'app Google Fit consente la misurazione del battito cardiaco e quella del respiro anche e direttamente da smartphonePixel al momento, ma è già prevista la compatibilità su altri brand Android in un prossimo futuro. Ecco come funziona:

La frequenza cardiaca e la frequenza respiratoria sono due segni vitali comunemente usati per valutare la tua salute e il tuo benessere. Google Fit ti consente adesso di misurare la frequenza cardiaca e la frequenza respiratoria utilizzando solo la fotocamera del telefono. Queste funzionalità sono disponibili nell'app Google Fit per telefoni Pixel, con l'intenzione di espandersi a più dispositivi Android.

Se hai uno smartphone Pixel, adesso puoi misurare battito e respiro


Misura e monitora la frequenza respiratoria direttamente nell'app Google Fit.

Per misurare la frequenza respiratoria, è sufficiente posizionare la testa e la parte superiore del busto in vista della fotocamera anteriore del telefono e respirare normalmente. Per misurare la frequenza cardiaca, è sufficiente posizionare il dito sull'obiettivo della fotocamera posteriore.

Sebbene queste misurazioni non siano destinate alla diagnosi medica o alla valutazione di condizioni mediche, speriamo che possano essere utili per le persone che utilizzano l'app Google Fit per monitorare e migliorare il benessere quotidiano. Una volta effettuate le misurazioni, puoi scegliere di salvarle nell'app per monitorare le tendenze nel tempo, insieme ad altre informazioni su salute e benessere.

Recentemente, gli smartphone Google Pixel hanno ricevuto altre nuove funzionalità esclusive. Potete dargli uno sguardo puntando qui.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio