Top Nav

Google annuncia novità per Workspace

mar 1, 2021

A beneficio di aziende e lavoratori.

Google annuncia novità per Workspace

Google
ha annunciato oggi importanti novità per la suite Workspace in grado di migliorare efficienza e produttività di aziende e lavoratori. Tutti i dettagli a seguire.

Imparare dalla nostra stessa trasformazione

In Google, come molte delle organizzazioni che supportiamo, lo scorso anno siamo stati in uno stato di cambiamento, sperimentazione e trasformazione, mentre reinventiamo come sarà il lavoro nel futuro post-pandemico. Secondo un sondaggio di Gartner , il 90% degli intervistati prevede di consentire ai dipendenti di lavorare da remoto almeno una parte del tempo anche dopo che il vaccino COVID-19 è stato ampiamente adottato. Questa miscela ibrida di lavoro a casa e in ufficio diventerà la norma per molte aziende. 

In qualità di azienda, ci siamo concentrati su come possiamo fare in modo che questo nuovo modello di lavoro ibrido supporti la collaborazione e l'innovazione e accresca l'inclusione e il benessere dei dipendenti Google. Siamo particolarmente interessati a ciò che chiamiamo equità di collaborazione, ovvero la capacità di contribuire in modo equo, indipendentemente dalla posizione, dal ruolo, dal livello di esperienza, dalla lingua e dalla preferenza del dispositivo. Abbiamo sperimentato modi per colmare il divario tra la persona e "da qualche altra parte" spingendo la nostra tecnologia e gli spazi fisici dei nostri campus ad essere più inclusivi. Cerchiamo modi per massimizzare la partecipazione ovunque possibile, dallo spazio della scrivania personale alle sale conferenze alle aree di collaborazione di gruppo.

Google Workspace è il fulcro della trasformazione di Google. Dopotutto, Google Workspace è stato creato nel cloud per potenziare la creazione flessibile, in tempo reale, ovunque e una collaborazione equa. Che si tratti dei nostri kit hardware Google Meet Series One che consentono riunioni sicure e senza tocco e utilizzano l'IA di Google per creare esperienze coinvolgenti e inclusive per tutti. O i modi in cui aiutiamo le persone a concentrare il loro tempo e la loro attenzione con suggerimenti intelligenti e proattivi che collegano in modo ponderato contenuti, persone e conversazioni distribuiti. O le funzionalità che promuovono l'inclusione, come i sottotitoli in tempo reale in più lingue, in modo che tutti possano partecipare in modo efficace alle riunioni video. 

Fa tutto parte della missione di Google Workspace per consentire un'esperienza di lavoro ibrida che migliori la collaborazione, rafforzi la connessione umana e accresca il benessere delle persone, ovunque si trovino e comunque lavorino.

E siamo ispirati nel sentire come Google Workspace sia stato al centro dei piani di lavoro in evoluzione dei nostri clienti, contribuendo a creare un legame umano durante un periodo di cambiamento per aziende come Sony Pictures Imageworks e Airbus. 

"Mentre guardiamo al prossimo capitolo nel futuro del lavoro, Google Workspace continuerà a tenerci connessi, ovunque ci troviamo. Google Meet ci aiuta a creare fiducia e relazioni, non solo all'interno dello studio, ma con una rete mondiale di talenti. E Chat è il nostro punto di riferimento per condividere idee e feedback durante le riunioni di produzione in tempo reale. Google Workspace è il modo in cui lavoriamo insieme per creare insieme! "
 
- Mike Ford, VP, Sviluppo software e ingegneria dei sistemi presso Sony Pictures Imageworks 

"Airbus ha passato l'anno scorso a pensare a cosa significhi effettivamente tornare al lavoro e stiamo cercando di supportare una maggiore flessibilità con Google Workspace in un ruolo di primo piano. Nel 2020 abbiamo tenuto 5,6 milioni di sessioni di Google Meet e ora abbiamo più di 70.000 Drive condivisi in cui le persone collaborano. Google Workspace ha cambiato il modo in cui le persone lavorano in Airbus e ciò continuerà poiché la soluzione potenzia la realtà del lavoro ibrido. 
- Andrew Plunkett, Vicepresidente di Airbus Digital Workplace

Nuovi modi per aiutare le aziende ad avere un impatto nei tempi che cambiano

Oggi annunciamo nuovi strumenti e funzionalità per aiutare le persone a sfruttare al meglio il loro tempo, collaborare in modo equo e fornire un impatto maggiore. Stiamo anche annunciando nuovi strumenti di sicurezza con Assured Controls e una copertura estesa delle aree dati. Assured Controls consentirà ai clienti di prendere decisioni su come controllare l'accesso del provider, mentre la copertura estesa delle aree dati aiuta i clienti a scegliere dove si trovano i loro dati a riposo.

Consentire l'equità di collaborazione in prima linea
Dagli infermieri ai dipendenti del negozio di alimentari ai dipendenti del magazzino, i lavoratori essenziali in prima linea hanno svolto un ruolo cruciale e spesso eroico durante la pandemia. Nonostante la loro importanza, chi è in prima linea raramente ha accesso agli stessi strumenti di collaborazione e comunicazione che mantengono informati e connessi i lavoratori della conoscenza. Di conseguenza, i lavoratori in prima linea ricorrono spesso ai propri dispositivi e app personali per ottenere le informazioni di cui hanno bisogno, quando ne hanno bisogno. 

Nelle prossime settimane lanceremo Google Workspace Frontline con queste sfide in mente. Ciò aprirà canali di comunicazione e collaborazione tra i lavoratori in prima linea e i team aziendali in un modo sicuro e protetto. Workspace Frontline è una soluzione personalizzata che include app di comunicazione e collaborazione come Gmail, Chat, Documenti, Drive e altro, nonché supporto di livello aziendale e funzionalità di sicurezza come la gestione avanzata degli endpoint che aiutano a mantenere al sicuro i dati di un'azienda. 

Abbiamo anche reso più semplice per i team aziendali creare app AppSheet personalizzate direttamente da Fogli Google e Drive, in modo che i lavoratori in prima linea possano digitalizzare e semplificare il loro lavoro, che si tratti di raccogliere dati sul campo, segnalare rischi per la sicurezza o gestire le richieste dei clienti. Colmando il divario tra la prima linea e il team aziendale, stiamo offrendo ai lavoratori in prima linea un accesso sicuro, su qualsiasi dispositivo, alle informazioni di cui hanno bisogno per essere al meglio.

Gestione del tempo e dell'attenzione 
Per aiutare le persone a risparmiare tempo prezioso, siamo entusiasti di condividere che l'utilizzo di Google Workspace con l'Assistente Google è ora generalmente disponibile. Puoi chiedere a Google quali sono le prospettive del tuo calendario di lavoro, partecipare rapidamente alle riunioni o inviare un messaggio. L'Assistente Google è attualmente disponibile per Google Workspace sui dispositivi mobili supportati ed è in versione beta per altoparlanti intelligenti e smart display, come Nest Hub Max. I clienti di Google Workspace possono imparare come abilitare questa funzione per i loro utenti qui.

Google annuncia novità per Workspace


Altrove sul fronte della gestione del tempo, una tendenza chiave che stiamo vedendo nella forza lavoro di oggi è la giocoleria tra responsabilità professionali e personali, con molti dipendenti che ora lavorano in "sprint", come blocchi di tempo da due a quattro ore invece del tradizionale giornata lavorativa. Poiché sempre più aziende adottano un modello flessibile e ibrido, ci aspettiamo che questa tendenza continui e avremo tutti bisogno di strumenti che ci aiutino a raggiungere un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata e a utilizzare al meglio il nostro tempo.

Nelle prossime settimane, rilasceremo un set integrato di funzionalità in Google Workspace che aiutano le persone a condividere facilmente l'orario di lavoro e la posizione, trovando anche più tempo per concentrarsi su ciò che conta di più. Funzionalità come orari di lavoro segmentabili , voci ricorrenti fuori sedee gli indicatori di posizione consentono ai dipendenti di condividere la propria disponibilità e posizione con i colleghi. Nel frattempo, un nuovo tipo di evento, Focus Time, consente alle persone di ridurre al minimo le distrazioni limitando le notifiche durante queste finestre di eventi. Tutti questi indicatori di disponibilità e posizione verranno visualizzati senza problemi in Google Workspace, mentre i team interagiscono con Calendar, Meet, Chat e Gmail. Forniremo anche informazioni sul tempo agli utenti di Google Workspace (visibili solo al dipendente, non al loro manager), in modo che i dipendenti possano valutare come trascorrono il loro tempo rispetto alle loro priorità.

Rafforzare l'equità di collaborazione per tutti
Da quando siamo stati pionieri nell'editing di documenti in tempo reale quindici anni fa, la collaborazione è stata una pietra miliare per Google Workspace. Nei prossimi mesi renderemo la collaborazione più equa e accessibile in diversi modi. Innanzitutto, stiamo creando esperienze di secondo schermo in Google Meet per coloro che utilizzano un mix di dispositivi per ospitare le proprie riunioni, come l' hardware di Google Meet per chi si trova nelle sale conferenze e Nest Hub Max per chi è a casa. Con le nuove funzionalità del secondo schermo, le persone possono presentare e partecipare pienamente all'esperienza di Google Meet, anche con chat, sondaggi e domande e risposte, da qualsiasi dispositivo, indipendentemente da dove si trovino.

Google annuncia novità per Workspace


E in particolare per coloro che partecipano alle riunioni dai propri dispositivi mobili, stiamo rendendo più semplice avere un impatto maggiore su uno schermo più piccolo. Stiamo implementando la visualizzazione a tessere mobile in modo che tu possa vedere più persone contemporaneamente, mentre il supporto dello schermo diviso e dell'immagine nell'immagine su Meet mobile ti aiuterà a chattare o navigare senza problemi in Gmail senza perdere il filo visivo di una riunione. Il supporto mobile per sostituzione in background, domande e risposte e sondaggi ti aiuterà anche a rimanere produttivo e connesso in movimento.

Google annuncia novità per Workspace


I live streaming diventeranno anche più potenti e inclusivi in ​​Google Workspace con l'aggiunta di domande e risposte, sondaggi e sottotitoli in tempo reale (in inglese, spagnolo, tedesco, portoghese e francese). E poiché riconosciamo il modo in cui le organizzazioni si connettono tra diversi gruppi di persone, stiamo anche abilitando il live streaming su più domini di Google Workspace all'interno della stessa organizzazione. 

Infine, per offrire ai team ancora più modi per connettersi e collaborare, stiamo aggiungendo Chat, Jamboard e Calendar a Google Workspace Essentials.

Costruire il futuro del lavoro, insieme
Se c'è un mantra che cattura l'ultimo anno di lavoro, potrebbe essere "flessibilità di fronte al cambiamento". È così che i nostri clienti e i nostri stessi dipendenti hanno colmato le distanze fisiche per continuare ad avere un impatto in un mondo in rapida evoluzione. Mentre il lavoro continua a evolversi per tutti noi, Google Workspace si impegna a fornire una soluzione flessibile, utile e che alimenta l'innovazione. Ci impegniamo anche a consentire l'equità di collaborazione ovunque e come possiamo. Fondamentalmente, questa è stata la nostra missione per più di un decennio e siamo entusiasti di collaborare con i nostri clienti e utenti per continuare a dargli vita.

Fonte: Google
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio