[Dai Mondiali in Qatar] Fuorigioco semi-automatico, 50 fotogrammi al secondo per pallone e calciatori

giu 13, 2022

La FIFA spiega la tecnologia che porterà presto una comunicazione istantanea all'arbitro su un giocatore in fuorigioco.

[Dai Mondiali in Qatar] Fuorigioco semi-automatico, 50 fotogrammi al secondo per pallone e calciatori

Il prossimo campionato del mondo 2022 per nazionali maggiori di calcio che si svolgerà a fine anno in Qatar sarà la prima manifestazione internazionale che vedrà l'esordio della nuova tecnologia denominata Fuorigioco semi-automatico, in grado di stabilire con precisione ed in autonomia se un giocatore è in gioco o meno durante un'azione offensiva della propria squadra.

[Dai Mondiali in Qatar] Fuorigioco semi-automatico, 50 fotogrammi al secondo per pallone e calciatori

Importante avanzamento della tecnologia applicata alla VAR, dunque, che non necessiterà più dell'intervento umano per tracciare linee manualmente e fermare i fotogrammi nell'istante esatto in cui parte il pallone, con arbitro, calciatori e tifosi in attesa sul terreno di gioco che venga comunicata una sentenza che può valere un gol, un risultato o un'intero campionato.

La situazione di fuorigioco o in gioco sarà decretata dal nuovo sistema hi-tech, con comunicazione che arriverà all'arbitro in tempi decisamente inferiori a quelli previsti oggi per la valutazione manuale ai monitor VAR.

I campi dei Mondiali in Qatar avranno fra le 10 e le 12 telecamere supplementari a quelle delle TV che tracceranno costantemente 18 punti dati di ogni calciatore presente sul rettangolo di gioco, come comunica la FIFA.

Stiamo tracciando tutto con 50 fotogrammi al secondo. 50 volte al secondo sappiamo dove si trovano i giocatori. Facciamo lo stesso per la palla.

L'appellativo semi sarà sostituito nelle prossime stagioni da full; ai prossimi mondiali di calcio, infatti, la comunicazione all'arbitro arriverà dagli addetti al VAR, che la riceveranno dalla tecnologia. Con il full-automatico, l'arbitro (o il guardalinee) sarà avvisato direttamente. 

[Dai Mondiali in Qatar] Fuorigioco semi-automatico, 50 fotogrammi al secondo per pallone e calciatori

Tuttavia, già con il torneo mondiale che inizierà a novembre in Qatar, non ci vorranno più di 20 secondi per stabilire se un giocatore è o non è in fuorigioco.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio