Nuova scheda InPrivate in Microsoft Edge Chromium






Microsoft aggiorna la modalità di navigazione in incognito nel nuovo browser basato sull'open source Chromium.

Nuova-scheda-InPrivate-Microsoft-Edge-Chromium
Dopo i primi miglioramenti grafici e per info agli utenti su privacy e dati raccolti, Microsoft aggiorna nuovamente la navigazione in privato del nuovo browser Edge basato su Chromium.

Aspetto rinnovato e maggiori dettagli a beneficio degli utenti che adesso hanno un quadro chiaro su cosa accade quando si naviga il Web con la modalità InPrivate utilizzando Edge.
La parte superiore di ogni Nuova scheda InPrivate in Microsoft Edge Chromium ha le indicazioni basi su cosa fa e cosa non fa Edge durante il surf su internet.

Cosa fa InPrivate Browsing
  • Elimina le informazioni sull'esplorazione quando chiudi tutte le finestre di InPrivate
  • Salva preferiti e download (ma non la cronologia dei download)
  • Impedisce l'associazione delle ricerche di Microsoft Bing all'utente
Cosa non fa InPrivate Browsing
  • Nascondi l'esplorazione all'Istituto di istruzione, al datore di lavoro o al provider di servizi Internet
  • Offre protezione aggiuntiva da tracciamento per impostazione predefinita
  • Aggiungi ulteriore protezione a quella disponibile nella navigazione normale
Il nuovo tasto con freccia verso il basso Altri dettagli porta a ulteriori paragrafi con approfondimenti.

Altri-dettagli

Cosa possono vedere le persone in merito alla mia esplorazione?

Microsoft Edge eliminerà la cronologia esplorazioni, i cookie e i dati del sito, nonché le password, gli indirizzi e i dati del modulo quando chiudi tutte le finestre di InPrivate. Altre persone che usano questo dispositivo non vedranno la tua attività di esplorazione, ma la tua scuola, l'azienda e il provider di servizi Internet potrebbero essere ancora in grado di accedere a questi dati.

I preferiti e i file scaricati verranno salvati, così potrai accedervi la prossima volta che utilizzerai Microsoft Edge.

Quali dati vengono raccolti da Microsoft Edge?

Microsoft Edge raccoglierà solo i dati che hai acconsentito a fornire. Durante l'esplorazione con InPrivate, i siti Web visitati non vengono mai usati per il miglioramento del prodotto e non sono associati al tuo account Microsoft.

In che modo le ricerche InPrivate con Microsoft Bing mi proteggono?

Quando viene inviata una query di ricerca mediante la ricerca InPrivate, i dati che possono essere utilizzati per identificare l'account o il dispositivo vengono rimossi. Bing fornirà comunque risultati locali basati sulla tua posizione IP, che non possono essere ricondotti al tuo account o dispositivo. I collegamenti per accedere con il tuo account Microsoft non verranno visualizzati nella parte superiore della pagina su Bing mentre si utilizza la ricerca InPrivate e l'accesso automatico su Bing verrà disabilitato.

Nessun elemento cercato in InPrivate viene salvato tra le ricerche di Bing. Tali ricerche non verranno mai visualizzate né influiranno sui suggerimenti per la ricerca di Bing.

Come posso controllare le mie impostazioni di prevenzione del tracciamento durante l'esplorazione con InPrivate?

Quando navighi in InPrivate, le impostazioni di prevenzione del tracciamento rimarranno invariate come in una normale finestra di esplorazione. Tuttavia, se desideri usare sempre la prevenzione del tracciamento "Strict" per l'esplorazione con InPrivate, puoi sceglierla in impostazioni

Il nuovo aspetto e le nuove indicazioni presenti nella Nuova scheda InPrivate in Microsoft Edge Chromium sono attive nel canale di distribuzione Canary, giunto alla versione 81.0.368.0.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License