Microsoft evidenzia in un nuovo video le potenzialità di Continuum



1,37 minuti, davvero ben fatto
Microsoft continua nello sviluppo della funzionalità Continuum, migliorando, quasi quotidianamente, le sue applicazioni appositamente studiate e rilasciate per garantire un'esperienza desktop in qualsiasi condizione, ovunque ci si trovi e con qualsiasi tipo di tecnologia a disposizione.

A tutt'oggi, l'utilizzo di Continuum, che, ricordiamo, consente di utilizzare Windows 10 Mobile su un qualsiasi monitor esterno al dispositivo, tramite collegamento con specifica dock, anche per coloro che hanno top di gamma Microsoft, come i nuovi Lumia 950, non è ancora ad un livello da poter far pensare agli utenti di abbandonare Computer desktop in favore della versatilità di Windows 10 Mobile, con diverse limitazioni e ottimizzazioni ancora mancanti.

Un nuovo video pubblicato da Microsoft, però, evidenzia progressi recenti ottenuti nell'utilizzo di Continuum, grazie all'app Remote Desktop, che non si limita al solo utilizzo delle Universal App di Windows 10, ma consente, da Remoto e con lo smartphone, di accedere e gestire file del Pc e programmi complessi, quali SAP, Photoshop o Autocad. Il video, davvero ben fatto, dura 1,37 minuti ed è, sostanzialmente, un mini tutorial che evidenzia, come raramente Microsoft ha fatto, in via ufficiale, proprio per l'anima ancora acerba del progetto, reali potenzialità di Continuum nello gestire da mobile soluzioni pensate per il desktop.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License