Google Chrome 49 disponibile | Le novità



Le novità
Google ha iniziato il roll-out del suo Browser Chrome che prevede l'aggiornamento della versione 48 alla versione 49 in tutti i Pc che montano Sistemi operativi Windows, OS X e Linux, rimandando l'appuntamento per iOS e Android ai prossimi giorni.

La versione 49 ha abilitato lo "smooth scrolling" di default, senza più dover agire nelle flags per attivarlo, rendendo lo scorrimento delle pagine del browser da Pc fluido e costante in ogni condizione.

Presenti le nuove API Media Recorder, che permette di registrare frammenti audio e/o video all'interno sei siti web, senza dover installare eventuali plug-in esterni al browser, e Background Sync, che consente di programmare la sincronizzazione di informazioni presenti in pagine chiuse, appena il dispositivo si connette ad internet.

Sono stati messi a punto ed introdotti 26 fix di sicurezza che correggono diverse vulnerabilità del motore JavaScript V8, oltre a miglioramenti per gli sviluppatori che potranno scrivere codice molto più agevolmente e con minor impatto su memoria e risorse del Sistema. La scheda Download è cambiata ed è quella che vi avevo annunciato quando parlammo dell'arrivo del Material Design anche su desktop.
Al momento, in Google Chrome 49, il Material Design non è ancora stato implementato, ma, come sapete, potete abilitarlo in semplici passaggi, in attesa della versione 50, che dovrebbe averlo come predefinito.

Chrome 49

Come sempre, se utilizzate Chrome e non volete attendere che l'aggiornamento alla nuova versione avvenga in automatico (il roll-out è graduale, quindi potreste non aver ancora ricevuto l'update), dovete aprire il Menu hamburger, in alto, a destra, quindi cliccare su Guida > Informazioni su Google Chrome > al controllo UAC, attendere il download, quindi cliccare su Riavvia per completare il processo di installazione.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License