Il primo Cinema in Realtà Virtuale | Video



Video
Dopo diverse sperimentazioni in alcune località europee, la società &samhoud | media ha aperto la prima sala cinematografica permanente con visione in Realtà Virtuale, in Olanda, nella capitale Amsterdam.

L'innovativo Cinema non ha uno schermo gigante né classiche poltrone in platea e galleria, bensì un Samsung Gear VR con Galaxy S7 e sedie girevoli per consentire agli spettatori di scegliere e cambiare l'angolo di visuale a proprio piacimento, durante le riproduzioni.

L'ottima qualità audio è assicurata da cuffie Sennheiser.

Ovviamente e per il momento, visti i fastidi (nausea, mal di testa) che tutti i visori per Realtà virtuale e amentata danno, dopo un certo tempo di utilizzo, con uno schermo a pochi centimetri dagli occhi, le riproduzioni durano una trentina di minuti e prevedono uno spezzone di un concerto degli U2, un cortometraggio Horror e un volo panoramico sopra New York. La società fa sapere, comunque, che le "pellicole" a disposizione degli utenti/clienti della sala cresceranno e si arricchiranno di nuovi titoli, offrendo una scelta sempre più variegata e aggiornata.
Inoltre, la &samhoud | media conferma che sono in progetto aperture di strutture simili, anche in altre capitali europee.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License