I Pc con Windows 10 si sbloccheranno via Smartphone



in bluetooth
Microsoft lavora a 360° sul fronte sicurezza per garantire i propri utenti nell'utilizzo di dispositivi con a bordo il nuovo Sistema operativo, Windows 10.
Un Tweet di WalkingCat, l'"Evleaks" di Windows 10, già agli onori delle cronache per aver scoperto le prime tracce di estensioni nel browser Edge, ci comunica dell'esistenza di un App, denominata Phone Sign-in Beta, sviluppata da Microsoft per consentire lo sblocco di un Pc tramite bluetooth, con un semplice tocco, via smartphone, senza, dunque, agire direttamente sul dispositivo per l'immissione di password o di riconoscimento facciale, tramite Windows Hello.

Questa la descrizione dell'applicazione sul Windows Store, che lascia presagire anche impieghi per autenticazioni nel browser o soluzioni per funzionalità con codici temporanei: "Il primo passo verso un mondo senza password! Dopo una sincronizzazione Bluetooth rapido, utilizzare questa applicazione per sbloccare il computer di Windows 10 sul posto di lavoro. Basta aprire l'applicazione e toccare un computer vicino. Nota: Questa applicazione è ancora in beta. Le future versioni includeranno il supporto per account Microsoft, una soluzione di accesso per i browser e la generazione di password VPN, una sola volta, e l'approvazione MFA attraverso le notifiche."

App Phone Sign-in Beta HTN

L'applicazione è in fase di Beta Testing interno e, per il momento e da quello che so, sembra destinata ai soli dispositivi Windows 10 e Windows 10 Mobile, senza comunicazioni attuali di disponibilità future per smartphone iOS e/o Android.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License