Dopo l'umanoide, ecco il cane robot di Google | Video



Video Spt e Alex
Abbiamo parlato e mostrato in azione il primo robot umanoide prodotto da Boston Dinamycs, società acquistata nel 2013 da Google, appena qualche giorno fa ed oggi mi sono imbattuto in un nuovo video che vede protagonisti Alex, il cane di uno dei fondatori di Android, Andy Rubin, e Spot, il cane robot di Google, progettato sempre dagli ingegneri della Boston Dynamics.

Il simpatico filmato mostra il cagnolino di Andy impegnato a difendere il territorio, in un parcheggio cittadino, dal robot, e sembra proprio che l'animale scambi Spot per un cane vero, o, comunque, per "qualcosa" di vivo e appartenente al regno animale. Le caratteristiche progettuali e i materiali impiegati per il progetto Spot sono molto simili a quelle di Atlas, il robot umanoide di cui abbiamo parlato nell'articolo precedente, e il suo impiego futuro sarà quello di districarsi al recupero di oggetti e persone in situazioni di calamità naturali in strutture pericolanti o di difficile raggiungimento per operatori umani.

Spot pesa 72 Kg, è comandato da remoto, tramite un controller e un tablet, ha un sensore posizionato sulla testa per la navigazione e riesce a muoversi ed avanzare su qualsiasi tipologia di terreno.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License