Se sei indeciso su iPhone 14, dovresti attendere iPhone 15. Ecco perché

ott 31, 2022

La gamma di quindicesima generazione degli smartphone Apple è quella che segnerà il cambiamento più grande con il recente passato.

Se sei indeciso su iPhone 14, dovresti attendere iPhone 15. Ecco perché

Articolo pubblicato originariamente in data settembre 26, 2022 - Aggiornato successivamente, quindi in data odierna, con ulteriori dettagli sulla variante Ultra, sui materiali di costruzione e sul nuovo sistema di tasti di iPhone di prossima generazione.

La serie iPhone 14 è stata annunciata e lanciata sul mercato internazionale da Apple questo mese, con il solito interesse generale e l'immancabile boom di prenotazioni e acquisti che regolarmente si verifica ogni anno con l'ingresso nel panorama smartphone di nuovi modelli della casa di Cupertino.

iPhone 14 ha segnato un ulteriore stacco fra i modelli standard e quelli della linea Pro, con un potenziamento generale degli smartphone base, adesso anche nella dimensione Plus, e dispositivi con vere novità rappresentati da Pro e Pro Max. iPhone 14 è certamente migliore della gamma di iPhone 13, a sua volta evoluzione di iPhone 12, tuttavia, nonostante la grande novità rappresentata da Dynamic Island sui modelli Pro, non c'è stato quell'effetto Wow tipico di un dispositivo realmente nuovo e diverso da quanto visto nelle passate stagioni.

Non ci dilunghiamo sulle caratteristiche di iPhone 14 e iPhone 14 Pro, nelle varianti standard, Plus e Max, perché lo abbiamo già fatto nel dettaglio nel nostro report su tutte le caratteristiche dei nuovi melafonini del 2022. Qui, iniziamo a parlare di iPhone 15. Sì, hai capito bene. Abbiamo già dei dettagli non indifferenti sulla prossima generazione di smartphone Apple, nonostante sia passato neanche un mese dalla presentazione di quella attuale. E se sei indeciso su iPhone 14, ecco che posso provare a toglierti qualche dubbio e spiegarti perché, secondo me, dovresti attendere iPhone 15.

Se sei un fan di Apple, possessore o meno di un iPhone 13 o generazioni precedenti, e sei indeciso se effettuare o meno il passaggio o acquistare il tuo primo iPhone (14), per questo o quell'altro motivo, vale certamente la pena attendere gli undici mesi (giorno +, giorno -) che ci separano dal lancio di iPhone 15, se stai prendendo in considerazione l'acquisto di iPhone 14 o iPhone 14 Plus.

iPhone 14 nelle versioni standard (non Pro), come dicevamo, hanno un leggero potenziamento generale, ma sono davvero molto simili ai modelli degli ultimi 2 anni e, soprattutto, saranno le varianti che più si discosteranno l'anno prossimo da quelle appena presentate da Apple.

Dynamic Island ovunque

iPhone 15 e iPhone 15 Plus, infatti, non avranno più il notch ma monteranno nel display la nuova soluzione a doppio sensore (Cam + Face ID) in un ritaglio a pillola. La chiacchierata Dynamic Island sarà dunque su iPhone 15 anche nei modelli base. Le fotocamere maggiorate con sensore principale da 48 MP oggi montate sui modelli Pro di iPhone 14, saranno su iPhone 15 e iPhone 15 Plus del prossimo anno. Questi due motivi, decisamente non di poco conto, dovrebbero farti desistere dal voler acquistare iPhone 14 oggi. 

Se sei indeciso su iPhone 14, dovresti attendere iPhone 15. Ecco perché

Ma non è tutto. L'isola dinamica 1.0 di iPhone 14 è certamente un'ottima soluzione che riesce a far dialogare API software e hardware, sviluppati a braccetto in quel di Cupertino, come nessuna altra innovazione è riuscita a fare negli ultimi anni. Tuttavia, come ogni nuova caratteristica hi-tech, ha quel qualcosa di acerbo e assolutamente migliorabile che vedrà il suo completamento nei dispositivi in stato attuale di progettazione e che saranno finalizzati nei prossimi mesi.

Dunque, non solo iPhone 15 sarà nettamente un dispositivo migliore e più moderno di iPhone 14, ma anche i modelli Pro avranno un connubio software/hardware decisamente più evoluto.

Se sei indeciso quindi su iPhone 14 Pro o iPhone 14 Pro Max, il discorso non è identico a quello fatto per i modelli base, ma dovresti tuttavia prendere in considerazione anche qui l'idea di attendere iPhone15 e spazzare via ogni dubbio. Ancora perché? Beh, se la Dynamic Island 2.0 che sarà su iPhone 15 non basta per farti prendere una decisione, continua a leggere per scoprire cosa sappiamo già oggi sugli iPhone del 2023.

USB-C

Innanzitutto, iPhone 15 sarà finalmente dotato di porta USB-C, con Apple che si adeguerà con un anno di anticipo alle direttive comunitarie che obbligheranno tutti i produttori a commercializzare smartphone forniti esclusivamente di tecnologia USB-C per le entrate, a partire dal 2024. Ciò si tramuta in possibilità di trasferimento dati finalmente in linea con gli standard attuali, in termini di velocità e snellezza delle operazioni.

Se sei indeciso su iPhone 14, dovresti attendere iPhone 15. Ecco perché



Niente tasti fisici

I melafonini del 2023 vedranno un'altra importante novità estetico/funzionale. Secondo gli ultimi rumor, almeno le versioni Pro di iPhone 15 avranno un nuovo sistema di 'tasti' a sfioramento per accensione e regolazione volume. Niente più tasti fisici (probabile ma non menzionata da nessuno, per il momento, la rimozione anche dell'obsoleto tasto silenzioso), ma soluzione simile al touch ID implementato da Apple da iPhone 7.

iPhone 15 Ultra

iPhone 14 ha visto l'uscita di scena dopo solo 2 stagioni della poco fortunata versione Mini e l'entrata dell'opposta Plus. iPhone 15 vedrà l'esordio della nuova versione Ultra. Mentre scrivo, non ho informazioni precise riguardo le caratteristiche di iPhone 15 Ultra, ma il presentimento che possa rappresentare la vera innovazione Apple di questi e dei prossimi anni. Se il mio sentire sarà esatto, la variante Ultra non sarà solamente il nuovo nome o il sostituto del prossimo Pro Max, ma un nuovo modello che si affiancherà alle versioni premium (Pro e Pro Max), anche se i più concordano sull'ipotesi che vedrà il pensionamento dell'appellativo Max, rimpiazzato da Ultra. Apple ha già introdotto la variante Ultra quest'anno nella gamma Watch, presentando un dispositivo che si discosta in maniera netta da tutto ciò che è stato sino ad oggi il settore smartwatch dell'azienda. Credo che iPhone 15 Ultra rappresenterà ciò che è oggi il Watch Ultra nella nuova gamma Apple Watch.

Altre indiscrezioni vorrebbero la prossima gamma di iPhone con le caratteristiche ProMotion e Always-on ancora esclusiva dei modelli Pro (Ultra), con i modelli base che non monteranno ancora display LTPO, fermandosi anche nel 2023 al Refresh Rate attuale (60 Hz). Su queste ultime indicazioni, ho più di una riserva, ma avremo tempo per aggiustare il tiro.

Se sei indeciso su iPhone 14, dovresti attendere iPhone 15. Ecco perché


Nuovo design

iPhone 15 Ultra darà finalmente un design rinnovato agli smartphone della mela, dopo diverse stagioni di soli affinamenti, con i modelli standard e Pro che potrebbero subire modifiche rilevanti per stare comunque al passo e dare senso di continuità a tutta la linea. 

Al netto di un rinnovamento generale delle linee e della ormai certa implementazione di Dynamic Island su tutti i modelli, iPhone 15 Ultra dovrebbe distinguersi dalle altre varianti anche per un'inedita doppia cam anteriore, standard e grandangolare, con una soluzione per il sensore del Face ID che con gli elementi attuali resta ancora sconosciuta.

Titanio

iPhone 15 Ultra/Pro Max sarà costruito in un nuovo materiale nella scocca. I bordi in acciaio inossidabile saranno sostituiti da materiale in titanio. Già utilizzato in smartwatch di pregio da diversi brand, compresa Apple per il Watch Ultra, il titanio è molto più leggero e, a parità di peso, più resistente dell'acciaio.

L'utilizzo del titanio al posto dell'acciaio porterà in primo luogo ad avere fra le mani un iPhone senza più i bordi pieni costantemente di macchie d'impronte, come accade in iPhone 14 Pro e Pro Max, e più resistenti ad usura ed ossidazione (sappiamo infatti che molti lamentano ossidazione dei frame di iPhone 14 Pro e precedenti, nonostante Apple dichiari inossidabile l'acciaio utilizzato). 

Il dispositivo, inoltre, potrebbe essere molto più leggero degli attuali Pro Max o, quantomeno, molto più resistente (anche se sappiamo che l'iPhone 14 Pro non si rompe mai, neanche se lanciato dal 5° piano).

Mentre ti informo che continuerò nelle prossime settimane e nei prossimi mesi a tenerti aggiornato su iPhone 15 Series, credo che tu adesso possa avere già un buon numero di elementi per trasformare il tuo essere indeciso su iPhone 14 - chiedendoti se dovresti o no attendere iPhone 15 del prossimo anno - in qualcosa di diverso e un po' più chiaro.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio