Top Nav

Windows 10 non riceverà più aggiornamenti delle funzionalità

ago 31, 2021

Stop allo sviluppo del Sistema operativo sino al termine del supporto.

Windows 10 non riceverà più aggiornamenti delle funzionalità

Lo avevamo scritto già quando Microsoft presentò il nuovo Windows 11 ed oggi possiamo averne la conferma: Windows 10 seguirà le orme di Windows 7 e non riceverà più aggiornamenti delle funzionalità.

Il prossimo Major Update (solo nel nome, in quanto è l'ennesimo aggiornamento minore al Sistema di queste stagioni), October 2021 Update, sarà l'ultimo contrassegnato come Aggiornamento delle funzionalità. Sino al termine del supporto, 2025, Windows 10 riceverà solamente aggiornamenti cumulativi, di stabilità e sicurezza, con la versione 19044 (21H2), in rilascio pubblicamente fra poco più di un mese, dunque, che sarà l'ultima della storia del Sistema operativo.

Se ci saranno piccole introduzioni, Microsoft utilizzerà l'opzione già testata del rilascio di nuovi Windows Feature Experience Pack, che non modificano la versione del Sistema ma possono aggiungere migliorie direttamente al codice del software.

Di quanto appena detto non c'è un comunicato ufficiale (e non credo che ci sarà mai) ma il tweet di Brandon LeBlanc (responsabile Microsoft) non lascia molti dubbi:

Alcun futuro aggiornamento delle funzionalità di Windows 10 oltre il 21H2

Per la gioia di chi lamenta problemi ad ogni aggiornamento di Windows 10 e per la tristezza di chi, invece, è affezionato ad un software che nel corso degli anni (soprattutto i primi) ha sempre portato novità ogni 6 mesi, Windows 10 inizia la sua strada verso il fine vita, con tutto lo sviluppo e le novità che Microsoft riserverà ai dispositivi desktop e tablet che saranno implementate in Windows 11.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio