Atlas, il robot di Boston Dynamics, fa anche il parkour | Video



Nuovo video e nuovi progressi per il robot umanoide di Boston Dynamics, capace anche di cimentarsi nel parkour.

Atlas-robot-parkour-video
Il robot umanoide di Boston Dynamics continua ad essere sviluppato attivamente e a compiere progressi sorprendenti, dimostrando di riuscire a muoversi autonomamente e con grandi abilità su percorsi sempre più difficili, con naturalezza e movenze sempre più decise.

Atlas-robot-parkour
In un nuovo video pubblicato ieri dalla società americana di ingegneria e robotica appartenente al gruppo SoftBank, il robot Atlas viene ripreso mentre si cimenta egregiamente in esercizi tipici del parkour, la giovane disciplina metropolitana che prevede salti e movimenti rapidi e in velocità lungo percorsi ad ostacoli naturali.
Nel video, il robot salta tronchi e sale su cubi posti a diversi livelli, senza difficoltà o tentennamenti.
Atlas fa il parkour. Il software di controllo utilizza tutto il corpo, comprese le gambe, le braccia e il busto, per calibrare l'energia e la forza per andare oltre il tronco e saltare gli scalini senza romperne il ritmo (Altezza del gradino 40 cm). Atlas utilizza la visione artificiale per localizzarsi rispetto ai marker visibili per coprire il terreno con precisione.

Progressi e nuove soluzioni anche per Spot, il cane operaio di Boston Dynamics, anche lui protagonista di un nuovo video della società.
Abbiamo iniziato a testare sul campo il robot Spot per uso commerciale in tutto il mondo. Dopo una prima mappatura, Spot ha autonomamente navigato due siti di costruzione dinamici a Tokyo e ha utilizzato un payload specializzato per il rilevamento dei progressi del lavoro. Un'ulteriore telecamera in mano consente a Spot di eseguire lavori di ispezione ancora più dettagliati sul posto. Il robot Spot sarà disponibile nella seconda metà del 2019 per una varietà di applicazioni.

Nonostante la fuoriuscita di Google dal controllo del gruppo, Boston Dynamics continua a dimostrare di avere valide risorse per proseguire la ricerca e lo sviluppo di soluzioni robotiche all'avanguardia, di sicuro impatto e possibili impieghi industriali.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License