Top Nav

Instagram ti chiederà di condividere la tua data di nascita

ago 30, 2021

A tutela di chi non ha l'età per partecipare al Social.

Instagram ti chiederà di condividere la tua data di nascita

Tempi duri per profili fake o manomessi sui social network. Dopo gli annunci di Tinder riguardo la richiesta d'invio di un documento ai suoi iscritti, Instagram conferma oggi che chiederà ai suoi utenti di condividere la propria data di nascita, al fine di tutelare accessi non consentiti agli adolescenti.

Siamo stati chiari sul fatto che vogliamo fare di più per creare esperienze più sicure e private per i giovani. Per farlo abbiamo bisogno di sapere quanti anni hanno tutti su Instagram, quindi abbiamo iniziato a chiedere alle persone di condividere il loro compleanno con noi se non l'hanno condiviso in precedenza.

Queste informazioni ci consentono di creare nuove funzionalità di sicurezza per i giovani e ci aiutano a garantire le giuste esperienze alla fascia d'età giusta. Esempi recenti includono modifiche che abbiamo apportato a marzo per impedire agli adulti di inviare messaggi a persone di età inferiore ai 18 anni che non li seguono e il mese scorso abbiamo iniziato a impostare automaticamente nuovi account appartenenti a persone di età inferiore a 16 anni in un ambiente privato.

Queste informazioni ci consentono anche di personalizzare la tua esperienza, ad esempio, possiamo applicare le modifiche recenti che abbiamo apportato per limitare le opzioni di targeting degli inserzionisti per il pubblico di età inferiore ai 18 anni, a più persone. Ci aiuta anche a mostrarti annunci più pertinenti.

Questo lavoro è iniziato alcuni anni fa quando abbiamo iniziato a chiedere alle persone il loro compleanno. Anche se abbiamo i compleanni per la maggior parte delle persone su Instagram, per avere un quadro più completo stiamo introducendo due nuovi cambiamenti. Queste modifiche si applicano solo alle persone che non hanno già condiviso il loro compleanno.

Per prima cosa, inizieremo a chiederti il ​​tuo compleanno quando apri Instagram. Ti mostreremo una notifica una manciata di volte e se non ci hai fornito il tuo compleanno entro un certo punto, dovrai condividerlo per continuare a utilizzare Instagram. Queste informazioni sono necessarie per le nuove funzionalità che stiamo sviluppando per proteggere i giovani.

In secondo luogo, se vedi schermate di avviso posizionate sui post, ti chiederemo il tuo compleanno prima che tu possa vedere il post. Queste schermate non sono nuove e le mostriamo già su post che potrebbero essere sensibili o espliciti, ma al momento non chiediamo il tuo compleanno quando visualizzi questi post. Ora, inizieremo a chiedere il tuo compleanno su alcuni di questi schermi se non l'hai condiviso con noi in precedenza.

Riconosciamo che alcune persone potrebbero darci il compleanno sbagliato e stiamo sviluppando nuovi sistemi per risolvere questo problema. Come abbiamo condiviso di recente , stiamo usando l'intelligenza artificiale per stimare in che modo le persone anziane si basano su cose come i post di "Buon compleanno". In futuro, se qualcuno ci dice che ha più di una certa età e la nostra tecnologia ci dice diversamente, gli mostreremo un menu di opzioni per verificare la sua età. Questo lavoro è ancora nelle fasi iniziali e non vediamo l'ora di condividerlo presto.

Fonte: Instagram
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio