Top Nav

Google svela i nuovi Pixel 6 e 6 Pro con il nuovo processore proprietario

ago 3, 2021

Svolta hardware e stilistica per gli smartphone di BigG.

Google svela i nuovi Pixel 6 e 6 Pro con il nuovo processore proprietario

Google
conferma le anticipazioni che ci avevano mostrato in anteprima design e novità hardware per i nuovi Pixel 6 e Pixel 6 Pro, con l'annuncio del debutto sui nuovi device in arrivo in autunno del nuovo processore proprietario, Tensor.

Pixel 6 e Pixel 6 Pro

Pixel 6 e Pixel 6 Pro debutteranno questo autunno, ed è allora che condivideremo tutti i dettagli che normalmente rilasciamo al momento del lancio come nuove funzionalità, specifiche tecniche, prezzi e disponibilità. Ma oggi vi diamo un'anteprima di quello che verrà. 

Design industriale

Questi nuovi telefoni ridefiniscono cosa significa essere un Pixel. Dal nuovo design che combina la stessa bellissima estetica su software e hardware con Android 12, al nuovo SoC Tensor, tutto sull'utilizzo del Pixel è migliore.

Abbiamo anche aggiornato il sistema della fotocamera posteriore. I sensori e gli obiettivi migliorati sono ora troppo grandi per adattarsi al quadrato tradizionale, quindi il nuovo design offre all'intero sistema di fotocamere una nuova casa con la barra della fotocamera. 

Anche Pixel 6 e Pixel 6 Pro hanno nuovi materiali e finiture, come il telaio in alluminio lucidato chiaro del Pro e la finitura in alluminio opaco del 6. Ed entrambi si sentono benissimo nella tua mano. 

Material You

Google ha annunciato Android 12 e il nuovo linguaggio di progettazione Material You al Google I/O. Con Material You, stiamo mescolando la scienza del colore con anni di lavoro nel design e nell'ingegneria dell'interazione. Questi aggiornamenti dell'interfaccia utente sono basati sul nuovo framework di animazione e design, per rendere l'utilizzo del tuo Pixel incredibilmente naturale perché tutto funziona senza intoppi sul chip Tensor. 

Tensor

Tensor è stato creato per come le persone usano i loro telefoni oggi e come le persone li useranno in futuro. Poiché sempre più funzionalità sono alimentate da AI e ML , non si tratta semplicemente di aggiungere più risorse di elaborazione, si tratta di utilizzare tale ML per sbloccare esperienze specifiche per i nostri utenti Pixel.

Google svela i nuovi Pixel 6 e 6 Pro con il nuovo processore proprietario


Il team che ha progettato il nostro silicio voleva rendere Pixel ancora più capace. Ad esempio, con Tensor abbiamo pensato a ogni pezzo del chip e l'abbiamo personalizzato per eseguire i modelli di fotografia computazionale di Google. Per gli utenti, questo significa funzionalità completamente nuove, oltre a miglioramenti a quelle esistenti. 

Fonte: Google
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio