Windows 10 versione 2003 pronto al rilascio finale






Microsoft anticipa i tempi di finalizzazione degli step di sviluppo di Windows 10, pronto per tempo al rilascio pubblico delle nuove versioni.

Windows-10-versione-2003
Il lungo step di sviluppo 20H1 di Windows 10 sta per giungere finalmente a conclusione, con le prossime compilazioni che presenteranno sempre meno problemi e saranno focalizzate sopratutto ad ottimizzazione e stabilità del codice del software.

Microsoft lascia trapelare che l'unione delle divisioni Windows e Azure sta per avere i primi effetti con le tempistiche di finalizzazione e firma nuova RTM proprio di Windows 10 20H1, versione 2003 del Sistema operativo, già in RTM a partire dal prossimo mese di dicembre 2019.
Il rilascio pubblico dovrebbe rimanere fissato per il mese di maggio 2020.

Le nuove impostazioni interne vedrebbero la fase finale di ogni step di sviluppo concludersi nei mesi di dicembre e giugno di ogni anno.

Il prossimo step, 20H2, dovrebbe essere ormai pronto all'inizio dei test pubblici nel circuito Insider, contrariamente a quanto pensavamo fino a qualche settimana fa, memori di quanto accaduto con 19H2 e 20H1, che lasciava far propendere ad un nuovo rilascio anticipato del primo step del 2021 e non subito del secondo del 2020.

Dunque, Windows 10 versione 2003 sarà pronto al rilascio finale già fra poco più di un mese, subito dopo la disponibilità pubblica di 19H2 che avverrà con November 2019 Update a partire dal prossimo 12 novembre.

Cambiano gli orizzonti per tempistiche e disponibilità anche per Windows 10X, la nuova edizione per dispositivi foldable (ma non solo), che potrebbe slittare ed arrivare a conclusione (giugno 2020) dello step di sviluppo 20H2.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License