Sul ritorno di Microsoft nel settore Mobile






L'annuncio del nuovo foldable Surface Duo certifica il rientro di Microsoft nel settore Mobile anche  per l'hardware.

Microsoft-settore-Mobile
Nel corso degli ultimi anni, abbiamo sempre sostenuto con convinzione l'impossibilità di Microsoft di abbandonare il settore Mobile, non solamente per quanto riguarda lo sviluppo software, sempre e costantemente vivo, viste le innovazioni continue e gli aggiornamenti periodici rilasciati per app e servizi proprietari presenti nelle piattaforme concorrenti, ma anche per la ricerca hardware. Abbiamo sempre confermato che nuovi dispositivi mobili sarebbero arrivati ad essere prodotti nei laboratori Surface di Redmond.

L'articolo che evidenzio di seguito, datato luglio 2018, è un esempio di ciò che abbiamo sempre sostenuto. E della strada che Microsoft stava chiaramente percorrendo per il suo rientro nel mercato degli smartphone. Se non ricordate l'articolo, vi consiglio di rileggerlo.

Nella giornata di ieri, abbiamo seguito in diretta streaming (qui la replica completa) dello storico Microsoft Event che ha visto, fra le altre novità, la presentazione di Surface Duo, dispositivo doppio schermo che segna il ritorno di Microsoft nel settore Mobile. Ufficialmente.

La decisione di alimentare il nuovo smartphone con software di un'azienda concorrente è, almeno per il momento, quella corretta. Dopo i fallimenti di Windows Phone e Windows 10 Mobile, tornare a produrre dispositivi Mobile con il Sistema operativo che va per la maggiore e del quale la massa sembra non poter fare a meno è quasi obbligatorio. O, almeno, lo è se si vuol essere competitivi sul mercato. E Microsoft certamente vorrà nuovamente esserlo.

Certo, in futuro, non escludiamo l'adattamento del nuovo Windows 10X anche a schermi o doppi schermi di dimensioni minori.
Ma questo si vedrà a partire dalla prossima estate 2020. Estate 2020 che vedrà la presentazione e l'arrivo sul mercato di altri nuovi smartphone Microsoft.

Smartphone-Microsoft

Dispositivi di fascia medio/bassa saranno commercializzati prima di Surface Duo.

Non avrebbe senso un ritorno sul mercato solamente con smartphone doppio schermo, che sappiamo avere costi superiori a ciò che la maggioranza delle persone preferisce spendere per dei telefoni.

Gli smartphone Surface One saranno dispositivi Microsoft con Sistema operativo Android dal fattore di forma classico (mono display) che avranno il vero compito di rilanciare l'azienda di Redmond nel settore Mobile, con Surface Duo che finirà nelle tasche di appassionati o utenti particolarmente esigenti, come il resto dei foldable che conosciamo.

Qualcuno ha detto 'Mobile World Congress 2020', per caso?..
Restate in ascolto!
Articolo di HTNovo
Creative Commons License