Top Nav

iPhone 13, quale scegliere?

set 16, 2021

L'ultima generazione di smartphone Apple esaminata nei dettagli dei diversi modelli.

iPhone 13, quale scegliere?

Abbiamo assistito insieme alla presentazione ufficiale dei nuovi iPhone 13, proposti da Apple in 4 modelli, tutti dotati di tecnologia 5G migliorata e con supporto di oltre 200 nuovi operatori di 60 paesi in tutto il mondo, iPhone 13 mini, iPhone 13, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max.

Apple ha deciso di non stravolgere nulla dei modelli di successo che hanno preceduto iPhone 13, concentrando lo sviluppo solo su alcuni particolari e provando ad aggiustare il tiro su alcune delle mancanze riscontrate da critica ed utenti. 

I nuovi dispositivi della mela morsicata sono aperti al preordine, con disponibilità ad acquisto e spedizione a partire dal 24 settembre 2021.

I prezzi per i diversi tagli di Storage dei 4 modelli (la RAM installata è 4 GB per iPhone 13 e mini e 6 GB per i Pro - identica ai quantitativi di RAM dei corrispondenti iPhone 12) sono i seguenti:

iPhone 13 mini 128 GB - 839 euro

iPhone 13 mini 256 GB - 959 euro

iPhone 13 mini 512 GB - 1.189 euro

iPhone 13 128 GB - 939 euro

iPhone 13 256 GB - 1.059 euro

iPhone 13 512 GB - 1.289 euro

iPhone 13 Pro 128 GB - 1.189 euro

iPhone 13 Pro 256 GB - 1.309 euro

iPhone 13 Pro 512 GB - 1.539 euro

iPhone 13 Pro 1 TB - 1.769 euro

iPhone 13 Pro Max 128 GB - 1.289 euro

iPhone 13 Pro Max 256 GB - 1.409 euro

iPhone 13 Pro Max 512 GB - 1.639 euro

iPhone 13 Pro Max 1 TB - 1869 euro

Alcune considerazioni sul nuovo listino reso disponibile da Apple:

Prima di tutto, iPhone 13 vede salire finalmente il quantitativo di storage minimo per tutti i modelli. Niente più archiviazione fissa da 64 GB nel modello base, ma l'iPhone meno capiente ha adesso 128 GB di memoria fisica. Inoltre, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max sono i primi smartphone della mela ad avere tagli da ben 1 TB di storage.

iPhone 13, quale scegliere?


La seconda considerazione importante ed inedita per iPhone è che Apple ha mantenuto invariati i prezzi dei dispositivi Pro, mentre è addirittura scesa (a parità di storage) nelle versioni standard e mini rispetto a quelle dello scorso anno.

iPhone 13, quale scegliere?


Rispetto al passato, è sicuramente più semplice scegliere il modello base senza essere influenzati da una Memoria ritenuta troppo esigua, sapendo anche di spendere meno rispetto ai modelli della scorsa stagione.

Nell'epoca dei cosiddetti padelloni, con iPhone 13, Apple si conferma l'unico produttore che consente di scegliere le dimensioni di uno smartphone in base ai propri gusti e alle proprie esigenze. 
Identiche a quelle di iPhone 12, le diagonali dei display di iPhone 13 vanno da 5,4 pollici di iPhone 13 mini ai 6,7 pollici di iPhone 13 Pro Max, passando per i consolidati 6,1 pollici di iPhone 13 e iPhone 13 Pro.

Le dimensioni e il peso di tutta la gamma iPhone 13 sono leggermente superiori a quanto visto su iPhone 12. Millimetri e grammi, nulla di osservabile o tangibile realmente, ma quanto è bastato ad Apple per trovare lo spazio e il modo di inserire batterie più grandi e capienti, in modo da aumentare l'autonomia (da 1,5 a 2,5 ore in più) di tutti i modelli di iPhone 13 rispetto ad iPhone 12.

I numeri:

iPhone 13 mini

132 x 64 x 7,65 mm - 141 grammi

iPhone 13

147 x 72 x 7,65 mm - 174 grammi

iPhone 13 Pro

147 x 72 x 7,65 mm - 204 grammi

iPhone 13 Pro Max

161 x 78 x 7,65 mm - 240 grammi

Alla luce di quanto appena elencato, sappi che se hai intenzione di scegliere la versione Pro Max per il tuo nuovo iPhone 13 avrai un telefono decisamente pesante, ingombrante e impossibile da utilizzare con una sola mano, ovviamente con il vantaggio di trovarsi un display assolutamente più ampio di quello delle altre proposte ed altre (poche, in realtà) caratteristiche software/hardware potenziate di pari passo.

Al contrario, se scegli iPhone 13 mini, avrai un dispositivo leggerissimo, pratico e ultra maneggevole, ma dovrai rinunciare a visualizzare i contenuti degli standard moderni in maniera ideale. 

Il quale scegliere fra iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max si gioca quasi tutto sulle dimensioni e sulla manegevolezza dei due dispositivi, visto che entrambi hanno fotocamere rinnovate e migliorate rispetto a quelle dello scorso anno e non si discostano sensibilmente nelle performance generali.

Ciò che dice Apple sulle nuovissime fotocamere di iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max:

Le fotocamere più avanzate di sempre su iPhone

Con nuovi sensori e obiettivi per tutte e tre le fotocamere posteriori, ottimizzati per funzionare perfettamente con iOS 15 e alimentati dal nuovo processore del segnale di immagine (ISP) in A15 Bionic per una migliore riduzione del rumore e mappatura dei toni, la linea di iPhone 13 Pro presenta il miglior sistema di fotocamere mai su iPhone. La nuovissima fotocamera Wide ha un sensore più grande con pixel da 1,9 µm, il più grande di sempre su iPhone, per ridurre il rumore e velocità dell'otturatore più elevate necessarie in tutte le condizioni di illuminazione, producendo foto ancora più dettagliate. Abbinata all'apertura ƒ/1,5 più ampia, la fotocamera Wide su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max offre un enorme miglioramento in situazioni di scarsa illuminazione, fino a 2,2 volte rispetto a iPhone 12 Pro e quasi 1,5 volte rispetto a iPhone 12 Pro Max. La stabilizzazione ottica dell'immagine (OIS) con spostamento del sensore, unica per iPhone, è disponibile su entrambi i modelli.

iPhone 13, quale scegliere?


La nuovissima fotocamera Wide su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max offre un enorme miglioramento in condizioni di scarsa illuminazione.

La nuova fotocamera Wide lascia entrare fino a 2,2 volte più luce rispetto alle generazioni precedenti.

Con 1,9 µm di pixel, la nuova fotocamera Wide ha il sensore più grande mai visto su iPhone.

Il sensore della fotocamera grandangolare più grande su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max offre meno rumore e velocità dell'otturatore più elevate necessarie per varie condizioni di illuminazione.

Entrambi i modelli sono dotati di OIS con spostamento del sensore, quindi immagini e video sono sempre fluidi e stabili, anche quando l'utente non lo è.

Smart HDR 4 rende le foto ancora più realistiche con colori, contrasto e illuminazione migliorati, anche nelle foto di gruppo.

La nuova fotocamera Ultra Wide su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max offre un miglioramento del 92% in condizioni di scarsa illuminazione.

Con una lunghezza focale di 77 mm, la fotocamera con teleobiettivo su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max consente agli utenti di avvicinarsi ancora di più ai propri soggetti per ritratti e video.

La nuova fotocamera Ultra Wide presenta un'apertura ƒ/1.8 molto più ampia e un nuovo sistema di messa a fuoco automatica, che apporta un miglioramento del 92% per ambienti con scarsa illuminazione, producendo immagini più luminose e nitide. Il nuovo design dell'obiettivo, la capacità di messa a fuoco automatica per la prima volta nell'Ultra Wide su iPhone e il software avanzato sbloccano anche qualcosa di mai prima possibile su iPhone: la fotografia macro. Gli utenti possono acquisire immagini nitide e straordinarie in cui gli oggetti appaiono più grandi della vita, ingrandendo i soggetti con una distanza minima di messa a fuoco di 2 centimetri. La macro si estende anche al video, inclusi Slo-mo e Time-lapse. iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max vantano anche una nuova fotocamera con teleobiettivo da 77 mm, che consente agli utenti di avvicinarsi ai soggetti durante la registrazione di video e di ottenere ritratti ancora più classici.

Anche le 2 fotocamere posteriori di iPhone 13 e iPhone 13 mini sono migliorate rispetto ai corrispettivi modelli del 2020, paragonabili, in parte, a quelle delle versioni Pro di iPhone 12.

Ancora da Apple:

La nuova fotocamera Wide, con pixel da 1,7 µm, è dotata del sensore più grande di sempre in un sistema a doppia fotocamera per iPhone ed è in grado di raccogliere il 47% di luce in più per meno rumore e risultati più luminosi. L'OIS con spostamento del sensore, una tecnologia introdotta in iPhone 12 Pro Max e non presente in nessun altro smartphone, arriva anche alla fotocamera Wide, anche nel più compatto iPhone 13 mini. Stabilizza il sensore anziché l'obiettivo in modo che gli scatti siano più stabili, mentre la fotocamera Ultra Wide progettata su misura con un nuovo sensore cattura immagini con maggiori dettagli nelle aree scure di foto e video con meno rumore.

iPhone 13, quale scegliere?


A seguito di studi approfonditi sulla cinematografia e del potente uso della messa a fuoco a rack, la modalità Cinema su iPhone registra video di persone, animali domestici e oggetti con un bellissimo effetto di profondità con modifiche automatiche della messa a fuoco, in modo che chiunque possa catturare momenti in stile cinematografico, anche se non lo sono. t un regista professionista. Per il controllo creativo, la messa a fuoco può essere modificata durante e dopo l'acquisizione e gli utenti possono anche regolare il livello di bokeh nell'app Foto e in iMovie per iOS, e presto in iMovie per macOS e Final Cut Pro, 5rendendo la gamma iPhone 13 gli unici dispositivi in ​​grado di modificare l'effetto di profondità di campo nei video anche dopo la registrazione. Abilitata da A15 Bionic e algoritmi avanzati di machine learning, la modalità Cinematic registra in Dolby Vision HDR. Entrambi i modelli offrono anche la registrazione video HDR con Dolby Vision, dall'acquisizione all'editing e alla condivisione, ora supportata per 4K fino a 60 fps su tutte le fotocamere.


Quale iPhone 13 scegliere
fra i modelli Pro, standard e mini vuol dire anche quale fluidità dello schermo avere fra le mani quando si scorrono o si visualizzano certi contenuti. Per la prima volta, infatti, Apple adotta un Refresh Rate a 120 Hz sui suoi smartphone. Soluzione inclusa fra la grandi lacune dello scorso anno e che è stata parzialmente colmata in questo 2021; il Refresh Rate a max 120 Hz, infatti, è presente solamente in iPhone 13 Pro e Pro Max e non in iPhone 13 e 13 mini, che restano dunque ad un RR non accettabile in questa epoca.

Tuttavia, Refresh Rate a parte, i display dei nuovi iPhone 13 in tutti e 4 i modelli sono sensibilmente migliorati da quelli dello scorso anno. Qualsiasi iPhone 13 tu sceglierai, avrai livelli e picchi di luminosità più elevati di qualsiasi altro iPhone del passato, grazie alla nuova tecnologia Super Retina XDR, che si unisce alla ProMotion sulle versioni Pro. In termini pratici, si arriva al 28% di miglioramento visivo generale. La protezione Ceramic Shield è stata anch'essa migliorata ed è sempre presente su tutti e quattro le possibilità di scelta di iPhone 13.

Restando ancora al display ed a numeri percentuali, il famigerato notch è ancora presente in iPhone 13, così come le cornici simmetriche non proprio sottilissime come i top smartphone Android, con rinnovati TrueDepth e Face ID per il riconoscimento facciale che hanno permesso la riduzione delle dimensioni della 'tacca' del 20%. Date le premesse dello scorso anno, non ci giurerei che il notch sparirà del tutto in iPhone 14 né che sarà implementato lo sblocco tramite impronta digitale sotto al display, ancora e clamorosamente assente in iPhone 13.

Il processore che spinge tutti e 4 i modelli di iPhone 13 è il nuovo A15 Bionic, progettato con processo produttivo a 5nm. Il nuovo chip è più performante e meno esoso di risorse. Insieme alle nuove batterie, permette agli iPhone 13 di arrivare a sera con una singola carica.

Secondo Apple, A15 Bionic è molto più veloce della concorrenza, offre maggiori prestazioni e una migliore efficienza energetica, rendendo tutto ancora più fluido nella gamma di iPhone 13. Utilizza la tecnologia a 5 nanometri e dispone di quasi 15 miliardi di transistor per affrontare le attività più impegnative, comprese le più recenti funzionalità di fotografia computazionale. Una nuova CPU a 6 core con due core ad alte prestazioni e quattro core ad alta efficienza è fino al 50% più veloce della concorrenza, la più veloce di qualsiasi smartphone e gestisce le attività impegnative in modo fluido ed efficiente, mentre la nuova GPU a 4 core è fino al 30% più veloce rispetto alla concorrenza e consente effetti visivi ed effetti di luce più realistici nei giochi ad alta intensità grafica. Il nuovo Neural Engine a 16 core è in grado di eseguire 15,8 trilioni di operazioni al secondo.


Nonostante tutte queste informazioni tecniche, stilistiche e di confronto, anche con i precedenti smartphone, la tua scelta su quale iPhone 13 regalarti (o regalare) può essere influenzata dalle colorazioni disponibili, diverse fra le coppie standard/mini e Pro/Pro Max.

iPhone 13 e iPhone 13 mini sono disponibili nei colori Rosa, Blu, Mezzanotte, Galassia, (Product) Red.

iPhone 13, quale scegliere?


iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max puoi sceglierli nei colori Grafite, Oro, Argento e Azzurro Sierra.

iPhone 13, quale scegliere?


A questo punto, sei ancora indeciso su quale iPhone 13 scegliere? Ok, provo a schematizzarti il tutto e indicarti in sintesi ciò che devi maggiormente tenere in considerazione, prima di decidere.

Riassumendo - iPhone 13, quale scegliere?

iPhone 13 ha quasi la medesima linea e lo stesso design in tutti e 4 i modelli ed è quasi invariato dal punto di vista estetico e delle dimensioni/peso rispetto ad iPhone 12, dal quale differisce per un notch più piccolo e sottile, dalla posizione e dalla grandezza delle fotocamere posteriori, adesso in diagonale, in iPhone 13 e iPhone 13 mini, e con la consolidata disposizione in iPhone 13 Pro e Pro Max.

Se non hai esigenze specifiche dal punto di vista fotografico (molto specifiche, visto che le cam di iPhone 13 e 13 mini sono al livello di quelle di iPhone 12 Pro e 12 Pro Max) e se ti piace il design posteriore di iPhone 13 e con esso uno dei colori disponibili, puoi sicuramente scegliere iPhone 13 o iPhone 13 mini (a seconda della dimensione che preferisci), portandoti a casa uno smartphone più leggero delle versioni Pro, con le medesime possibilità software (iOS 15), lo stesso processore, la stessa qualità del display (fatta eccezione per i 120 Hz di Refresh Rate), gli stessi accessori MagSafe abbinabili, quest'anno anche con la nuova opzione Find My integrata nel Wallet per cercare di recuperare un iPhone smarrito, allora puoi scegliere uno fra iPhone 13 standard e iPhone 13 mini.

iPhone 13, quale scegliere?


Se pretendi il massimo degli sforzi compiuti da Apple per rendere sempre al top la qualità fotografica dei suoi dispositivi, se preferisci avere (e/o vedere) una cam in più sul retro del tuo iPhone, se vuoi i frame laterali in acciaio inossidabile chirurgico, se (Pro Max) vuoi il display più ampio possibile per sfruttare al massimo le potenzialità software, se il colore che ti piace non è disponibile nei modelli 'base', allora la tua scelta deve essere iPhone 13 Pro/Pro Max.

Per concludere, aggiungo che le caratteristiche della rinnovata e potenziata connettività 5G, così come di altri altri elementi software/hardware già citati, o la certificazione IP68 contro acqua e polvere, non influiscono sulla tua scelta di uno dei 4 modelli di iPhone 13, trattandosi di specifiche presenti in ognuna delle diverse varianti.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio