Top Nav

Ecco il Fluent Design implementato in Microsoft Edge

giu 1, 2021

Disponibile il linguaggio stilistico Microsoft con le sue trasparenze anche nel browser desktop.

Ecco il Fluent Design implementato in Microsoft Edge

giugno 1, 2021 - Per dare risalto al nuovo linguaggio stilistico implementato nel nuovo browser Microsoft, potete provare i nuovi temi Pride rilasciati da Microsoft in occasione delle celebrazioni dell'orgoglio. Oltre a quello citato nella stesura originaria di questo articolo, sono disponibili nei Componenti aggiuntivi di Edge i seguenti titoli da installare in Edge:
Pride – Demisexual-demisexual
Pride – Progress Pride
Pride – Asexual
Pride – Bigender
Pride – Bisexual
Pride – Agender
Pride – Pansexual
Pride – Abrosexual
Pride – Genderfluid
Pride – Genderflux
Pride – Transgender
Pride – Polysexual
Pride – Genderqueer
Pride – Nonbinary


maggio 28, 2021 - Nel corso delle ultime stagioni, abbiamo riportato anticipazioni, conferme di progetto, supposizioni ma anche flebili smentite sull'implementazione del Fluent Design System da parte di Microsoft nei classici programmi desktop in formato Win32. 

Abbiamo scritto prima che Microsoft stessa confermasse i lavori in corso che i programmi desktop del Sistema operativo avrebbero seguito le orme delle app Modern e avrebbero con il tempo ottenuto trasparenze e sfocature in pieno stile Fluent Design di Windows 10, anticipando che il nuovo browser basato su Chromium sarebbe stato il primo ad ottenere tali miglioramenti estetici, sottolineando come, con questa mossa, Microsoft avrebbe imposto il suo linguaggio stilistico non solo al di fuori dell'ecosistema UWP ma fuori anche Windows stesso, visto che Edge è disponibile anche per macOS e Linux, riferendoci solo alle versioni del software per PC.

L'ultima versione (91) di Edge - rilasciata da poche ore nel circuito stabile - introduce, fra le altre novità, la possibilità di impostare temi colorati direttamente dalle impostazioni del browser, oltre a temi variegati attraverso lo store dei componenti aggiuntivi. E proprio l'installazione di temi variopinti mette in risalto ed evidenzia alla perfezione gli elementi Blur e Acrilico di Fluent Design nel nuovo Microsoft Edge.

Trasparenze e sfumature sono apprezzabili nella parte superiore della UI del browser e non solo.
Nelle immagini di questo articolo, il Fluent Design di Edge è particolarmente messo in risalto dal nuovo tema Pride che potete reperire a questo indirizzo, appena pubblicato da Microsoft per le consuete celebrazioni annuali dell'orgoglio.

Ecco il Fluent Design implementato in Microsoft Edge


Mentre attendiamo di sapere se il prossimo Major Update di Windows, definito il più importante degli ultimi 10 anni niente meno che da Satya Nadella, con un profondo rinnovamento grafico che interesserà ogni area del software, sarà reso disponibile in questo o nel prossimo anno, ecco finalmente il primo software Win32 preinstallato nel Sistema operativo con il Fluent Design implementato e a disposizione degli occhi di tutti gli utenti.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio