Finestra DesktopWindowXamlSource sulla barra delle applicazioni Windows 10 e 11

feb 18, 2023

Anomalia diffusa su molti PC con gli ultimi Sistemi operativi Microsoft in esecuzione.

Finestra DesktopWindowXamlSource sulla barra delle applicazioni Windows 10 e 11

Negli ultimi giorni, diversi utenti lamentano l'inspiegabile comparsa della finestra DesktopWindowXamlSource sulla barra delle applicazioni di Windows 10 e Windows 11, apparentemente senza spiegazioni sulla sua funzione, anche perché vuota nel contenuto.

Il problema non è certamente nuovo e si verifica di tanto in tanto in alcune configurazioni.

Brevemente, DesktopWindowXamlSource è un'API di Windows che contiene controlli XAML di un'app all'interno di una finestra desktop. 

Finestra DesktopWindowXamlSource sulla barra delle applicazioni Windows 10 e 11

La causa di ciò che si sta verificando in molti PC Windows con la comparsa della finestra in questione sulla taskbar del Sistema è imputabile alle app Microsoft OneDrive e/o Microsoft Teams.

Il ripristino o la disinstallazione/reinstallazione di uno dei due servizi restituisce il ritorno alla normalità e la scomparsa della finestra DesktopWindowXamlSource sulla barra delle applicazioni di Windows 10 o Windows 11, ma il risultato non è scontato e non è identico in tutti i casi.

Può risultare utile disinstallare l'ultimo aggiornamento cumulativo di febbraio reso disponibile da Microsoft o applicare al Sistema un punto di ripristino precedente. Ciò, in attesa di un fix ufficiale da parte di Microsoft che certamente arriverà nei prossimi giorni.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio