Oltre il Face ID: arriva la scansione del palmo della mano | Video



Una nuova tecnologia permetterà l'autenticazione immediata in dispositivi di vario genere scansionando il palmo della mano.

Scansione-palmo-mano
Redrock Biometrics è una nuova tecnologia per l'autenticazione biometrica messa a punto da due ricercatori americani, ex dipendenti di Leap Motion, che consente lo sblocco e l'accesso a dispositivi tramite la scansione del palmo della mano.

Il palmo della mano di ogni essere umano, al pari delle impronte digitali, ha carattere di unicità per ognuno di noi; solchi, linee e segni del tempo ne identificano, senza possibilità di errore, l'attribuzione.
Secondo gli ideatori, Redrock Biometrics è più sicuro ed immediato del Face ID, in quanto eventuali malintenzionati riuscirebbero molto più difficilmente a reperire foto del palmo, come invece possono fare con quelle del volto di un utente, attraverso i social o la rete, consentendo il riconoscimento e lo sblocco di un device in meno di 100 millisecondi, la metà del miglior scanner, ad esempio, di impronte digitali.



Per poter utilizzare la tecnologia, ancora in fase di startup e ricerca sostenitori, non occorre hardware di grande livello o dedicato; bastano le comuni fotocamere RGB o IR e un software, installato nel dispositivo da sbloccare, capace di scansionare correttamente le immagini acquisite.
Via: HDblog
Articolo di HTNovo
Creative Commons License