Microsoft HoloLens utilizzati in sala operatoria | Video



In Spagna, equipe mediche utilizzano i visori Microsoft per ottimizzare e ridurre drasticamente i tempi di interventi chirurgici complessi.

Microsoft-HoloLens-sala-operatoria
Microsoft HoloLens è tutt'altro che un progetto che stenta a decollare nell'ecosistema software/hardware dell'azienda di Redmond, come abbiamo sottolineato di recente nel Post Microsoft unificherà lo sviluppo di HoloLens e Mixed Reality (video).

Almeno non lo è per l'utilizzo da parte di professionisti di settori importanti quali la medicina, l'astronomia o l'edilizia, oltre a gioco, divertimento e produttività, come abbiamo avuto modo di riportare in diversi articoli e video dedicati all'utilizzo nei vari settori degli indossabili Microsoft per la Realtà Virtuale ed Aumentata.

Post e video che trovate tutti nella sezione dedicata.
In Spagna, un gruppo di medici dell'Ospedale Gregorio Marañón, grazie anche alla collaborazione con l'azienda Exovite, effettua operazioni chirurgiche complesse con l'ausilio dei visori HoloLens, grazie ai quali riescono a dimezzare i tempi degli interventi potendo visualizzare ed analizzare, in tempo reale e direttamente in sala operatoria, dati di scansione CT, dati ad ultrasuoni ed altre statistiche fondamentali per il paziente che si trova sotto i ferri, agendo su pannelli olografici interattivi.
Siamo il primo Ospedale al mondo a realizzare immagini radiografiche in sala operatoria usando visori per la Realtà Virtuale... Siamo stati i primi ad utilizzare la stampa 3D nella chirurgia del cancro nel 2014 e ora anche a miscelare la stampa 3D con i visori di realtà miste in reale chirurgia.
Ha osservato il dottor Rubén Pérez Mañanes.

I vantaggi sembrano davvero indiscutibili, ad iniziare dalla riduzione notevole dello stress di personale medico e pazienti, diminuendo i tempi di attesa per interventi davvero importanti.


Via: OnMSFT
Articolo di HTNovo
Creative Commons License