Top Nav

Cos'è Windows 11?

ott 11, 2021

L'inizio di una nuova stagione per l'informatica consumer, aziendale e d'istruzione. Le risposte alle tue domande le trovi qui.

Cos'è Windows 11?

Negli ultimi tempi, hai iniziato a trovarti sempre più spesso di fronte alla scritta Windows 11 sul Web o nelle indicazioni di notifica o Impostazioni del tuo dispositivo o ne hai sentito parlare dai tuoi amici o in TV e non sai di preciso di cosa si tratta? Probabilmente è così ed è per questo che sei qui. Nessun problema, è normale che tu abbia domande o curiosità in merito e ti stia chiedendo proprio adesso 'ma cos'è questa novità?' ed è proprio qui che capirai e troverai le risposte a tutte le tue domande su cos'è Windows 11. Sappi che sei in buona compagnia, perché sondaggi attuali effettuati con e fra persone di tutte le età vedono una percentuale superiore al 60% di intervistati che non sa minimamente - o giù di lì - cosa sia Windows 11.

Microsoft, l'azienda titolare e produttrice di marchio e prodotti Windows, ha iniziato già una massiccia campagna pubblicitaria per sostenere il lancio di Windows 11 e continuerà a promuoverlo nei prossimi mesi, intensificando ulteriormente annunci e promozioni marketing, come già avvenuto a partire dal 5 ottobre 2021, data ufficiale di disponibilità pubblica del nuovo Sistema operativo (già dal 4 via Windows Update).

Già, perché Windows 11 è un nuovo Sistema operativo della Microsoft. Un nuovo software che ti farà utilizzare meglio e con elementi più moderni il tuo computer o il tuo tablet, rinnovandolo visivamente e funzionalmente.


Se hai un computer o un tablet compatibile all'esecuzione di Windows 11, questo ti arriverà come aggiornamento gratuito del tuo attuale Windows 10. Non dovrai preoccuparti di fare nulla, se non acconsentire a procedere a download e installazione, quando Windows Update ti notificherà la presenza dei file per iniziare.

Cos'è Windows 11?

Se acquisterai un nuovo PC, d'ora in poi, troverai già preinstallato il software Windows 11 e non più Windows 10, che sta diventando 'vecchio' e che Microsoft manderà definitivamente in pensione, togliendogli il supporto ufficiale e non rendendolo più disponibile al download e alla commercializzazione, a partire dall'autunno del 2025.

Windows 11 è l'erede di Windows 10, il suo successore, la sua naturale evoluzione.

Nella vita contemporanea, tutto cambia e migliora rapidamente e tutto va adeguato agli standard e ai tempi che arrivano inesorabilmente a far parte della quotidianità delle persone.

Windows 11 è il risultato della necessità colta da Microsoft di rinfrescare il software che spinge la maggioranza dei computer di tutto il mondo, dandogli un aspetto totalmente nuovo rispetto al suo predecessore, eliminando il superfluo e rendendolo più familiare e più simile a ciò che tutti utilizzano ogni giorno, ovvero gli smartphone.


Proprio l'interoperabilità e la sincronizzazione totale fra PC e dispositivo mobile, già iniziata con Windows 10, prima con l'assistente Cortana e poi con l'app preinstallata Il tuo telefono, compiono i passi definitivi con Windows 11, il primo software con ambiente desktop in grado di consentire l'esecuzione nativa di app Android, grazie alla collaborazione con Amazon e il suo Store eseguibile nel nuovo Sistema Microsoft.

Cos'è Windows 11?

In Windows 11, puoi controllare e gestire tutto del tuo smartphone, senza doverlo mai prendere in mano. Puoi aprire ed utilizzare sul PC tutte le tue app, i tuoi social, rispondere ed effettuare chiamate, ricevere ed inviare messaggi, controllare le notifiche, l'audio, la rete, lo stato di carica della batteria e molto altro.

Tempi che cambiano e che dettano linee da seguire vuol dire in questa nostra epoca anche Covid 19 e Smartworking, fattori e cambiamenti di vita che hanno portato Microsoft ad accelerare lo sviluppo e il lancio del nuovo Windows 11, visto il crescente utilizzo del PC anche per uso professionale dalle proprie abitazioni e la necessità di fornire agli utenti un software più moderno e allo stesso tempo più intuitivo, semplice da utilizzare e alla portata di tutti.

Quando accedi a Windows 11, dopo aver inserito le tue credenziali per il riconoscimento, avrai subito un ambiente più simile a ciò che vedi nel tuo smartphone, con un nuovo menu start (se proprio non ti piace, sappi che puoi anche cambiarlo) che non ha più le 'mattonelle' animate di Windows 10 ma un insieme di icone statiche per le avviare ed utilizzare subito le tue app preferite, trovando tutte le altre in un comodo elenco nella seconda pagina del menu stesso.

Cos'è Windows 11?

Da Start, potrai accedere alle Impostazioni, adesso completamente ridisegnate con il nuovo stile del software, così come ogni altra area, più immediate, con nuove icone e nuove possibilità di navigazione fra le diverse sezioni, nuove indicazioni e nuove possibilità di settaggio. 

Anche Esplora file è tutto nuovo in Windows 11 e sarà più semplice per te accedere e gestire tutti i tuoi file, foto, video, download e documenti, sempre, ovviamente, con le possibili scelte di sincronizzazione con il servizio cloud di Microsoft, OneDrive.

La versione 11 rappresenta il più grande aggiornamento della storia di Windows, almeno degli ultimi dieci anni. A dichiararlo, lo stesso CEO di Microsoft, Satya Nadella.

Sfoglia la sezione: Tutto su Windows 11

Certo, così è! A tutti gli effetti e sotto tutti i punti di vista.

Rinnovamento grafico totale, prima volta che il menu Start e la barra delle applicazioni sono in posizione centrale, angoli arrotondati per tutte le finestre, nuove trasparenze e nuovi effetti Mica, nuova evoluzione di Fluent Design, per ogni area del Sistema, nuove icone ovunque, nuovo logo Windows, nuovo Microsoft Store, nuovo Centro operativo. Windows 11 ti farà sembrare vecchio Windows 10 già al primo sguardo.

Ma un rinnovamento grafico non valeva certo il cambio di nome del Software Microsoft. Windows 11 è molto di più del suo nuovo aspetto.


Ti ho indicato sopra un link per verificare se il tuo attuale PC con Windows 10 è compatibile con l'esecuzione del nuovo Sistema operativo. Compatibile all'esecuzione significa che il tuo hardware deve soddisfare la richiesta di requisiti minimi per poter essere aggiornato a Windows 11.

Sì, perché il nuovo software per PC di Microsoft non può essere installato su tutti i PC che montano senza problemi le precedenti versioni di Windows. Almeno, non in maniera ufficiale e ottimale.

Ho scritto diversi articoli sull'argomento e ho indicato diverse vie alternative per poter aggiornare PC non compatibili - sulla carta - a Windows 11. Gli articoli sono sempre validi e puoi dargli uno sguardo cercandoli nella sezione dedicata al nuovo SO del nostro sito (link in evidenza più in alto).

Il grande e teoricamente infinito parco App che Windows 11 può offrire ha spinto e costretto Microsoft ad alzare il livello di sicurezza del Sistema, di conseguenza solo macchine con hardware specifico ed in grado di offrire tutti gli standard più attuali per bloccare qualsiasi tipo di minaccia e rendere i contenuti degli utenti crittografati e sicuri verso e dall'esterno hanno la facoltà di installare ed eseguire Windows 11

Non che Windows 10 fosse un software facilmente vulnerabile, ma con Windows 11 puoi sentirti davvero sicuro ed esser certo che i tuoi file restino solamente tuoi.

Elementi come chip TPM 2.0 e Secure Boot bloccano eventuali attacchi istantaneamente in PC Windows 11, prima che questi arrivino realmente al Sistema operativo.


In Windows 11, oltre a ciò che ti ho già detto, puoi fare tanto che con Windows 10 e precedenti non potevi fare, come tramettere il tuo desktop ad un monitor esterno senza bisogno di nulla di coadiuvante, app o accessorio, ma semplicemente con un comando integrato nel Sistema ed accessibile rapidamente, oppure chattare direttamente con i tuoi contatti aprendo la chat preinstallata basata su Microsoft Teams con un click sulla Barra delle applicazioni. Dunque, l'asticella posta più in alto nella scelta dei requisiti hardware minimi e la necessità di avere elementi più appropriati a garantire la miglior sicurezza possibile ai propri utenti da parte di Microsoft è decisamente giustificata e motivata.


Un Sistema operativo tutto nuovo non poteva avere app vecchie. Microsoft ha rinnovato (e sta continuando a farlo) le app proprietarie preinstallate in Windows 11, non solo adeguandole stilisticamente al nuovo design di tutto il software ma aggiungendo nuove funzionalità che consentano di sfruttare sicurezza e nuovi codici moderni di framework e sotto-scocca, come la nuova app Orologio che ti permette di impostare sessioni di lavoro fruendo dell'integrazione di To Do per programmare il da farsi e anche di Spotify per aggiungere musica di accompagnamento ai tuoi sforzi mentre sei al PC.

Oltre alle rinnovate app, Windows 11 ha anche nuovi Widget che non ti faranno rimpiangere le Live Tile, se queste ti piacevano. Con un click sulla taskbar, potrai sempre controllare la situazione meteo attuale, i tuoi impegni e promemoria o leggere e accedere a news e argomenti che ti interessano e che stanno accadendo fuori.

Cos'è Windows 11?

Tutto ciò (e molto di più che trovi nei tanti articoli presenti e futuri pubblicati in questo sito), Windows 11 te lo consente con un aumento considerevole (oltre il 30%) di velocità, fluidità e reattività, rispetto a Windows 10, caratteristiche che saranno notate e ben accette da tutti gli utenti, gamers compresi.


Leggendo questo articolo, ti sei fatto un'idea ed hai trovato risposte alla domanda che ti ha portato qui: cos'è Windows 11? Adesso sai anche che Windows 11 ti accompagnerà da qui ai prossimi anni nell'utilizzo del tuo PC, qualsiasi tipologia di utilizzo sia, dandoti nuove opportunità di azione e nuove modalità per metterle in atto, semplificandoti e rendendoti più piacevoli le sessioni davanti al monitor.

Trovi tanto altro di Windows 11 anche aprendo Il Blog nel Blog qui di seguito, sempre aggiornato con nuovi suggerimenti sugli ultimi Sistemi Microsoft 👇

Per altro, ricorda che puoi sentirci direttamente, scrivendoci alla nostra mail, tramite il modulo di contatto, sui social network in cui siamo presenti, o con lo spazio dedicato ai commenti che trovi sotto ogni nostro articolo.

Stai sul pezzo, segui HTNovo.net!

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio