Top Nav

App Immuni (o IO), Green Pass non riconosciuto alla verifica | Come risolvere

ott 5, 2021

Se esibisci il Green Pass e il QR Code risulta non valido, ecco la causa e cosa devi fare.

App Immuni (o IO), Green Pass non riconosciuto alla verifica | Come risolvere

Ti trovi in vacanza o all'ingresso di un luogo in cui è necessario esibire il Green Pass e questo, scaricato correttamente sull'app Immuni (o IO) installata nel tuo smartphone, non è riconosciuto come valido alla verifica che l'operatore davanti a te ha appena effettuato con l'app apposita VerificaC19 e non sai come risolvere? Niente paura, se sei certo che il QR Code generato corrisponde al tuo Green Pass valido, sicuramente c'è la soluzione rapida che fa per te e che ti consentirà di accedere all'area in cui ti trovi, ripetendo la verifica.

Green Pass non riconosciuto alla verifica su App Immuni o IO

Non sono poche le segnalazioni di utenti di Immuni o IO che lamentano mancata validazione del Green Pass all'esibizione del QR Code in locali o ambienti in cui è necessario il lasciapassare utile per combattere la diffusione del nuovo Coronavirus, COVID 19, quindi, sappi che non sei il solo.

Naturalmente, hai già verificato che il QR Code identificativo del tuo Green Pass che hai mostrato all'operatore per la verifica sia valido e non erroneamente corrispondente a una certificazione temporanea (prima dose di vaccino o tampone valido che da validità per 48 ore). Per sincerarti di questo, apri l'app che contiene il tuo Green Pass ed espandi i dettagli della certificazione (su Immuni, ad esempio: EU Digital Covid Certificate > Scopri di più > Più dettagli). Se il tuo certificato verde è regolarmente valido (es. 12 mesi dalla data di somministrazione vaccino o 6 mesi dall'avvenuta guarigione), stai tranquillo perché sei in regola è la soluzione al mancato riconoscimento da scannerizzazione è più semplice di quello che credi e risolverai in pochi tocchi sul tuo smartphone Android o iOS.

Green Pass non riconosciuto alla verifica | Come risolvere

Per prima cosa, verifica che la tua app sia regolarmente aggiornata all'ultima versione. Per farlo, apri il Google Play Store su Android o Apple App Store se hai un iPhone e verifica gli aggiornamenti disponibili. Se l'app non era aggiornata, dopo l'installazione, chiedi nuovamente la verifica all'operatore che hai davanti. Se il software era regolarmente all'ultima versione, il tuo problema è scaturito da altro, quindi continua a leggere.

Non di rado possono esserci malfunzionamenti (soprattutto riscontrati su Immuni) ai server, che generano Green Pass temporanei anziché annuali o semestrali. Dunque, se hai con te l'SMS che ti hanno inviato e che contiene il codice AUTHCODE e la Tessera sanitaria, elimina il Green Pass e generalo di nuovo inserendo i dati richiesti. Pochi passaggi su Immuni (Elimina - Recupera EU Digital Covid Certificate) e il gioco è fatto. Prova nuovamente a far verificare il tuo certificato verde.

La causa non era nemmeno quella appena descritta? Ok, allora la causa del mancato riconoscimento del tuo Green Pass è ancora più banale e di soluzione immediata; tu sul tuo smartphone hai impostato il tema scuro

Su dispositivi Android 10 e successivi Samsung, Xiaomi, OPPO o di altri brand asiatici popolari, il Tema scuro di Android non è ottimizzato dalle personalizzazioni delle diverse UI, causando visualizzazioni errate di contenuti nelle diverse app. Non fanno eccezioni Immuni o IO. 

Con il Tema scuro attivato, la scannerizzazione del Green Pass da app per smartphone è alterata dagli effetti cromatici non ottimizzati dello sfondo del QR Code, che deve, quindi, restare bianco. Dunque, per entrare finalmente all'interno dell'area in cui ti trovi ed avere l'ok alla verifica, vai nelle Impostazioni del tuo dispositivo e nelle opzioni di personalizzazione del Display imposta la Modalità chiara. Con il Tema chiaro attivato, apri Immuni (o IO) ed esibisci il tuo Green Pass per la verifica, che questa volta darà certamente esito positivo.

Questo è tutto.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio