Pagine

Video iPhone 14 | Touch ID, fotocamere a filo, niente mini e notch, Max anche standard

ott 23, 2021

Il nuovo design e le nuove caratteristiche con sempre più certezze nelle anticipazioni.

Video iPhone 14 | Touch ID, fotocamere a filo, niente mini e notch, Max anche standard

Quando sono trascorse solamente poche settimane dalla disponibilità dei nuovi iPhone 13 sul mercato internazionale, leaker di tutto il mondo sono già ai dettagli della prossima versione dello smartphone Apple, con anticipazioni che convergono tutte in un design quasi totalmente rinnovato in iPhone 14, previsto per la presentazione fra più di 10 mesi.

Ciò che si prevede sarà iPhone 14 è in realtà un mix perfetto di ciò che manca in iPhone 13 (ma anche 12) e ciò che fan e utenti in generale vorrebbero che Apple implementasse o modificasse nei propri dispositivi del settore mobile.

Tutti (o quasi, in realtà) vorrebbero un iPhone senza notch, con le fotocamere posteriori meno sporgenti, con sensore per lo sblocco tramite impronte digitali, più grande nella versione standard. Pochi, a giudicare dai numeri complessivi della passata stagione e dai primi dell'attuale, vorrebbero ancora una versione di iPhone mini.

A dar retta a tutto ciò che è stato scritto e pubblicato negli ultimi tempi, Apple sembra si stia muovendo proprio in questa direzione, anche se l'implementazione di un notch anche nei nuovissimi MacBook Pro 2021 qualche dubbio continua a farcelo girare in testa, ovviamente riferito all'abbandono della discussa tacca superiore nel display.

La maggioranza degli 'esperti' in perdite aziendali vuole iPhone 14 senza notch nel display e con un unico foro centrale per l'alloggio della cam anteriore. Resta da definire come Apple ovvierà a questa ipotetica struttura per implementare la sensoristica 3D per il complesso Face ID di cui sono dotati da diversi anni i  suoi smartphone. C'è chi pensa che la soluzione possa essere (e sarà) un ritaglio a pillola anziché a foro circolare per consentire l'alloggio di cam e sensore 3D per il riconoscimento facciale.

Il risultato a livello estetico non garantirebbe grande approvazione (a nostro giudizio).

Più veritiero, qualora il notch dovesse davvero sparire sulla serie iPhone 14, il foro centrale con soluzioni sotto il display per gli altri sensori, con capsula auricolare ormai (come in iPhone 13) a filo con il bordo superiore del display.

Display che avrà il ProMotion (Refresh Rate variabile sino a 120 Hz) anche in iPhone 14 standard. Versione standard di iPhone 14 che perderà la variante mini in favore della debuttante variante Max. Dunque, due sole misure per la prossima generazioni di melafonini, identiche per standard e Pro.

Avremo iPhone 14 e iPhone 14 Max - iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max.

La disposizione delle fotocamere posteriori degli iPhone 14 dovrebbe restare la stessa di iPhone 13, ma le stesse saranno incastonate nella scocca, dunque a filo con essa.

Anche le cornici piatte e squadrate saranno mantenute in iPhone 14, compiendo il classico triennio Apple per questa parte del design. Il tasto di accensione ospiterà il Touch ID.

Tutto è ancora da prendere con le molle e la casa di Cupertino potrebbe sorprenderci (in negativo o in positivo) ancora una volta. Intanto, il video a seguire riassume perfettamente ciò che abbiamo elencato sopra e che, al momento, rappresenta la visione più accreditata per la serie iPhone 14.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio