Top Nav

Problema Windows 11 con Barra delle applicazioni Windows 10 | Soluzione

ott 7, 2021

Non pochi utenti si trovano con il Sistema operativo aggiornato a metà. Ecco cosa fare.

Problema Windows 11 con Barra delle applicazioni Windows 10 | Soluzione

Windows 11 è in distribuzione da 3 giorni e, contrariamente a quanto accaduto in passato con i Major Update del suo predecessore, i problemi segnalati dagli utenti sono stranamente contenuti, molto probabilmente ciò è anche dovuto al fatto che non tutti i dispositivi possono aggiornare, causa restrizioni dovute all'obbligo di rispetto dei requisiti minimi richiesti da Microsoft.

Tuttavia, un'anomalia davvero non di poco conto è stata riscontrata da un numero importante di persone, in Italia come nel resto del mondo. Dopo l'aggiornamento a Windows 11, i PC al primo accesso si trovano il desktop con ancora la Barra delle applicazioni di Windows 10. Come se non bastasse, il menu Start non si apre e non funziona neanche la ricerca.

Ho dato supporto ieri ad un utente in Microsoft Community che aveva riscontrato il fastidioso problema. A detta dell'utente, il problema si presentava anche dopo aver installato nuovamente e in più modalità Windows 11.

Ho recentemente installato Windows 11 sul mio computer principale completamente compatibile con il nuovo SO, ma ho notato un problema che lo rende quasi inutilizzabile. Dopo l'installazione, la taskbar è rimasta quella di Windows 10, e la barra di ricerca e Start non funzionavano. 
Problema Windows 11 con Barra delle applicazioni Windows 10 | Soluzione

La soluzione al problema riscontrato è arrivata con un ripristino di Windows 11, dopo il quale il Sistema ha ottenuto la sua nuova taskbar centrata, con il nuovo menu Start e la ricerca perfettamente funzionanti.

Per ripristinare Windows 11, basta recarsi in Impostazioni (tasti Win + I) > Sistema > Ripristino, potendo scegliere se mantenere o meno i propri file personali.

Una soluzione più rapida per risolvere il problema di Windows 11 con barra delle applicazioni di Windows 10 è quella di creare un nuovo utente locale nel PC, accedere con questo, renderlo amministratore e passare i file del vecchio account (eliminandolo) sul nuovo. Procedura dettagliata in questo articolo (per Windows 10 ma vale perfettamente anche per Windows 11).

Anche la disinstallazione dell'ultimo aggiornamento presente in Cronologia aggiornamenti di Windows Update, con successivo riavvio, rappresenta una soluzione adottata e risultata efficace da alcuni utenti. 

Fatemi sapere se anche voi avete riscontrato il problema di Windows 11 con la Barra delle applicazioni di Windows 10 e menu Start e ricerca non funzionanti e se avete risolto con una soluzione diversa o con una di quelle che vi ho elencato.

Al momento, questo è quanto.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio