Top Nav

Widget Notizie e interessi anche in Windows 10 versioni 20H2 e 21H1

apr 20, 2021

Microsoft estende la disponibilità dell'ultima funzionalità degna di nota del suo Sistema operativo.

Widget Notizie e interessi anche in Windows 10 versioni 20H2 e 21H1

Come ampiamente previsto, Microsoft rende disponibile il Widget Notizie e interessi, posizionato sulla taskbar e che apre info e meteo basati sui dati di Microsoft Edge, anche nelle versioni inferiori del Programma Insider di Windows 10, dopo test e miglioramenti ampiamente effettuati nel canale Dev.

La nuova caratteristica è disponibile dopo l'installazione dell'ultimo aggiornamento cumulativo, KB5001391, scaricabile dagli utenti iscritti ai canali Beta e Release Preview del circuito, che porta Windows 10 versione 20H2 e Windows 10 versione 21H1 rispettivamente alle Build 19042.962 e 19043.962, con il seguente changelog ufficiale:

  • Stiamo distribuendo Notizie e interessi sulla barra delle applicazioni di Windows agli anelli Beta e Release Preview. Questo è stato disponibile nel Dev Channel, con miglioramenti continui basati sul feedback di Insider. Le notizie e gli interessi sulla barra delle applicazioni rendono facile rimanere aggiornati con le informazioni a colpo d'occhio e non vediamo l'ora di sentire cosa ne pensi.
  • Abbiamo risolto un problema che impedisce a un sito di uscire dalla modalità Microsoft Edge IE quando previsto.
  • È stato risolto un problema che non riesce a rimuovere completamente i profili obbligatori quando ci si disconnette quando si utilizza il criterio di gruppo "Elimina le copie memorizzate nella cache dei profili mobili".
  • Abbiamo risolto un problema che causava la visualizzazione di riquadri vuoti nel menu Start con nomi come "ms-resource: AppName" o "ms-resource: appDisplayName". Questi riquadri vuoti rappresentano le applicazioni installate e vengono visualizzati per circa 15 minuti dopo l'aggiornamento a una versione più recente di Windows 10. L'installazione di questo aggiornamento impedisce che questi riquadri vuoti vengano visualizzati nel menu Start.
  • Abbiamo risolto un problema con l'IME (Input Method Editor) giapponese di Microsoft che impedisce la corretta visualizzazione della finestra candidata personalizzata di un'app.
  • È stato risolto un problema che si verifica durante l'installazione delle applicazioni di inventario.
  • È stato risolto un problema che include le regole della modalità kernel per le applicazioni .NET nei criteri di controllo delle applicazioni di Windows Defender. Di conseguenza, le politiche generate sono notevolmente più grandi del necessario.
  • È stato risolto un problema a causa del quale i dispositivi non superavano l'attestazione dell'integrità del dispositivo.
  • Abbiamo risolto un problema che disattivava la modalità S quando si abilita l'avvio sicuro di System Guard su un sistema che esegue Windows 10 in modalità S.
  • Abbiamo risolto un problema che causava un aumento dell'utilizzo della memoria di lsass.exe fino a quando il sistema non diventava inutilizzabile. Ciò si verifica quando Transport Layer Security (TLS) riprende una sessione.
  • Abbiamo risolto un problema con una condizione di competizione tra l'Utilità di pianificazione e il servizio workstation. Di conseguenza, gli utenti non possono partecipare automaticamente a un dominio ibrido di Azure Active Directory (AAD) e viene generato l'errore 0x80070490.
  • È stato risolto un problema che causava il fallimento dell'autenticazione di Azure Active Directory dopo l'accesso su macchine desktop virtuali Windows.
  • Abbiamo risolto un problema che causava la scomparsa imprevista degli account di lavoro AAD da alcune app come Microsoft Teams o Microsoft Office.
  • È stato risolto un problema con una configurazione parziale del punto di connessione del servizio (SCP) che causava l'interruzione del funzionamento di dsregcmd.exe . Questo problema si verifica a causa di un confronto del nome dell'ID di dominio con distinzione tra maiuscole e minuscole che si verifica quando si accede a un dominio Azure Active Directory ibrido tramite Single Sign-On (SSO).
  • È stato risolto un problema che attiva accidentalmente l'adesione ad AAD ibrido quando il criterio di gruppo "Registra i computer aggiunti a un dominio come dispositivi" è impostato su DISABILITATO. Per altre informazioni, vedere Attività successive alla configurazione per l'aggiunta ad Azure AD ibrido .
  • Abbiamo aggiunto la possibilità di regolare la quantità di tempo di inattività prima che un auricolare vada in stop nell'app Impostazioni per Windows Mixed Reality.
  • È stato risolto un problema che poteva generare un errore di interruzione quando i contenitori Docker vengono eseguiti con l'isolamento del processo.
  • Abbiamo risolto un problema che causava il fallimento della registrazione automatica e del recupero del certificato con l'errore "Il parametro non è corretto".
  • È stato risolto un problema che poteva causare il blocco delle macchine virtuali di Microsoft Defender Application Guard quando Microsoft Defender Application Guard per Office apre un documento. Questo problema potrebbe verificarsi su alcuni dispositivi o nei driver che utilizzano la pianificazione accelerata dall'hardware della GPU.
  • Abbiamo risolto un problema che impedisce ad alcuni lettori multimediali di riprodurre contenuti su dispositivi ibridi in esecuzione con dGPU su display iGPU.
  • Abbiamo risolto un problema con le condizioni di gara che causano un utilizzo elevato della CPU. Di conseguenza, il sistema smette di funzionare e si verificano deadlock.
  • Abbiamo risolto un problema con un deadlock nel New Technology File System (NTFS).
  • Abbiamo risolto un problema che causava il blocco di DWM.exe in alcuni casi.
  • È stato risolto un problema che poteva impedire il funzionamento della schermata di un'applicazione quando si utilizza un controllo ActiveX di Desktop remoto incorporato in una pagina HTML.
  • Abbiamo migliorato il servizio di migrazione dell'archiviazione di Windows Server:
    • Aggiunta del supporto per la migrazione da array NetApp FAS a server e cluster Windows.
    • Risoluzione di più problemi e miglioramento dell'affidabilità.

Fonte: Microsoft
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio