Top Nav

Client sincronizzazione OneDrive a 64-bit

apr 9, 2021

Anteprima pubblica resa disponibile da Microsoft.

Client sincronizzazione OneDrive a 64-bit

Microsoft ha annunciato la disponibilità del client di sincronizzazione di OneDrive a 64-bit in anteprima pubblica.

È ora possibile scaricare la versione a 64 bit da utilizzare con gli account di lavoro, scolastici e domestici di OneDrive.  

Per passare da 32 bit a 64 bit (o viceversa) dovrai assicurarti che la versione di OneDrive che installi sia la stessa versione di cui disponi attualmente o più recente.

La versione a 64 bit è la scelta giusta se prevedi di utilizzare file di grandi dimensioni, se hai molti file e se hai un computer che esegue una versione a 64 bit di Windows. I computer che eseguono versioni a 64 bit di Windows generalmente dispongono di più risorse, come potenza di elaborazione e memoria, rispetto ai loro predecessori a 32 bit. Inoltre, le applicazioni a 64 bit possono accedere a più memoria rispetto alle applicazioni a 32 bit (fino a 18,4 milioni di petabyte).

Nota: se disponi di un sistema operativo a 64 bit con un processore x64, puoi scegliere di installare OneDrive a 32 o 64 bit.

Per i dispositivi ARM64, dovresti continuare a utilizzare OneDrive a 32 bit.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio