Download Aggiornamento delle funzionalità a Windows 10, versione 1809






I PC compatibili all'esecuzione della nuova release ricevono in automatico il download per l'installazione dei nuovi file.

Download-automatico-windows-10-versione-1809
Le anomalie della distribuzione della settima versione di Windows 10 (1809) disponibile con il sesto aggiornamento delle funzionalità (October 2018 Update) proseguono ed ottengono la ciliegina sulla torta con l'annuncio da parte di Microsoft dell'inizio ufficiale del rilascio ai dispositivi compatibili della nuova release con download automatico, via Windows Update.
Stato di implementazione di Windows 10, versione 1809 a partire dal 16 gennaio 2019
  • Stiamo iniziando la fase di implementazione graduale verso gli utenti tramite Windows Update, offrendo inizialmente l'aggiornamento ai dispositivi che riteniamo possano avere la migliore esperienza di aggiornamento basata sul nostro modello di apprendimento automatico di prossima generazione. 
  • Completamente disponibile per utenti esperti che selezionano manualmente "Verifica aggiornamenti" tramite Windows Update. 
Già, a due mesi (giorno +, giorno -) dal rilascio della nuova RTM di Windows 10 agli Insider, che porterà al settimo aggiornamento delle funzionalità a Windows 10 (versione 1903) per il ramo Production (pubblico), inizia il roll-out automatico del sesto Major Update.

L'ultimo aggiornamento cumulativo, disponibile con il primo Patch Tuesday del 2019, ha convinto gli ingegneri di Redmond a dare il via libera ai server proprietari, che, dati telemetrici alla mano, invieranno il download automatico a quei dispositivi di recente concezione che potranno - certamente e senza grossi intoppi o incompatibilità - eseguire Windows 10 versione 1809. Seguiranno, con cautela, tutti gli altri.

Dopo l'annuncio della disponibilità manuale via Windows Update per tutti i dispositivi, arrivato quasi a fine dicembre, e dopo i clamorosi problemi, con conseguente ritiro per 5 settimane, registrati con l'anomala distribuzione della sera del 2 ottobre 2018 (Release Preview e Production contemporaneamente), il rocambolesco rilascio pubblico del sesto aggiornamento di sistema di Windows 10 si avvia verso il naturale completamento, anche se ci vorranno ancora settimane per far sì che tutti i device lo ricevano in automatico.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License