Cortana ottiene nuove funzionalità per smarthome






Microsoft migliora opzioni e funzionalità del suo Assistente digitale per la gestione di dispositivi connessi nelle smarthome.

Cortana-smarthome
Contrariamente agli inutili scritti denigratori dell'ultimo periodo da parte di varie testate, Microsoft continua ad aggiornare e migliorare gli algoritmi AI del suo Assistente digitale, Cortana.

L'ultimo aggiornamento in corso di distribuzione vede l'introduzione di due nuove aree per la gestione di dispositivi nelle moderne smarthome.
Nella sezione dei dispositivi collegati in casa, raggiungibile dagli Appunti di Cortana, sono adesso presenti le voci Scene e Regole, grazie alle quali è possibile impostare e modificare comportamenti dei dispositivi connessi.

In Scene, è possibile attivare/disattivare con un unico comando un insieme di azioni di dispositivi diversi. In Regole, si impostano attività e timer per un preciso (singolo) processo domotico.

Cortana-regole-scene
Si può decidere, ad esempio, di far partire il riscaldamento congiuntamente all'alzata delle tapparelle o all'accensione delle luci in una zona della casa, ad un determinato orario o all'approssimarsi dell'utente (con rilevamento posizione abilitato) alla sua abitazione, di ritorno dal lavoro. Così come impostare l'accensione di un qualsiasi dispositivo collegato a Cortana in un preciso orario o solo in determinate situazioni.

Come accaduto sempre negli ultimi tempi per le nuove funzionalità presenti in Appunti, anche le due nuove sezioni sono in distribuzione tramite aggiornamenti via server, sia su device Windows 10 che su App Android e iOS.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License