I documenti di Office 365 salvati direttamente su OneDrive






Il nuovo aggiornamento della suite Microsoft imposta il servizio cloud come predefinito per il salvataggio di file e documenti.

Documenti-office-365-onedrive
Microsoft continua a migliorare la gestione e le possibilità archiviazione sicura di documenti e file importanti dei propri clienti al fine di consentirne il recupero in caso di problemi di sicurezza o stabilità di dispositivi e software abbinati.

Il prossimo aggiornamento della suite Office 365, in arrivo il mese prossimo, renderà opzione predefinita il salvataggio dei file di Word, Excel e PowerPoint direttamente in OneDrive o SharePoint Online.
Con l'utilizzo della funzionalità Known Folder Move (KFM) in OneDrive, già disponibile dalla scorsa estate, gli utenti vedranno aprirsi la finestra di salvataggio già impostata sul cloud, ogni volta che procederanno a salvare file e documenti di Office 365, usando indistintamente Ctrl + S (Windows), Cmd + S (macOS) o il tasto Salva.

Salva-documenti-office-onedrive
La nuova modalità di salvataggio si avvierà automaticamente anche quando si tenta di chiudere un documento senza averlo salvato.

Anche tutti i file di Office 365 potranno dunque essere aperti da qualsiasi dispositivo collegato al medesimo account, sempre e senza ricordarsi se e quali sono stati effettivamente salvati su cloud.
Fonte: Microsoft
Articolo di HTNovo
Creative Commons License