Come abilitare l'Editor dei Criteri di gruppo in Windows 10 Home






Procedura per ottenere ed utilizzare Gpedit.msc in Sistemi operativi Windows 10 Home senza software esterni.

Abilitare-editor-criteri-di-gruppo-windows-10-home
L'Editor dei Criteri di gruppo è una funzionalità di Windows 10 che consente di effettuare modifiche ed operazioni al Sistema operativo e a software installato in maniera semplice e veloce, agendo su voci e comandi presenti nelle finestre specifiche, apribili con il comando gpedit.msc.

L'Editor dei Criteri di gruppo locali è uno degli elementi distintivi di versioni superiori di Windows 10 (Pro, Enterprise ed Education) e non è disponibile in Windows 10 Home.

Per compiere certe azioni consentite da gpedit.msc anche nella versione Home del Sistema, bisogna ricorrere a modifiche manuali del Registro, tramite il Regedit, come abbiamo visto in centinaia di guide e trucchi in questi anni.

Esistono diversi software, anche open source, che consentono di aggiungere Group Policy Editor a Windows 10 Home, ma mi sono sempre astenuto dal segnalarli, in quanto le possibilità di utilizzo sono decisamente incomplete (e, come sapete, amo poco software esterni per far funzionare Windows).

Un paio di giorni fa, un utente di Reddit ha postato uno script che aggiunge chiavi al Registro (niente software da installare, dunque) in modo da rendere operativo l'Editor dei Criteri di gruppo in Windows 10 Home. Il risultato sembra abbastanza buono.

Se siete interessati, agite nella maniera seguente.

Abilitare l'Editor dei Criteri di gruppo in Windows 10 Home

  1. Aprite il Blocco note di Windows 10 (Start > Tutte le app > Accessori Windows > Blocco note).
  2. Copiate/incollate lo script seguente e salvatelo con nome (a scelta) ed estensione .bat scegliendo Tutti i file dal menu a tendina, come da immagine successiva:
  3. @echo off
    pushd "%~dp0"
    dir /b %SystemRoot%\servicing\Packages\Microsoft-Windows-GroupPolicy-ClientExtensions-Package~3*.mum >List.txt
    dir /b %SystemRoot%\servicing\Packages\Microsoft-Windows-GroupPolicy-ClientTools-Package~3*.mum >>List.txt
    for /f %%i in ('findstr /i . List.txt 2^>nul') do dism /online /norestart /add-package:"%SystemRoot%\servicing\Packages\%%i"
    pause
    Abilitare-gpedit.msc-windows-10-home
  4. Recatevi nella cartella di salvataggio del file ed eseguitelo come Amministratore.
  5. Attendete il termine delle operazioni visibili nel Prompt dei comandi che si aprirà in automatico, prima di chiudere tutto e riavviare Windows 10.
Questo è quanto.
Ecco Come abilitare l'Editor dei Criteri di gruppo in Windows 10 Home senza software di terze parti.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License