[Risolto] Problemi autenticazione hotspot per le app in Windows 10






Le ultime versioni di Windows 10 mostrano un nuovo problema che impedisce l'autenticazione hotspot per app di terze parti. Soluzione disponibile.

Problemi-app-windows-10
Aggiornamento - gennaio 23, 2019 - Con una settimana di anticipo rispetto a quanto previsto nella stesura originaria di questo articolo, Microsoft rende disponibile il secondo aggiornamento cumulativo del 2019 per l'ultima versione stabile del suo Sistema operativo per desktop e tablet contenente, fra le altre, la correzione per i problemi di autenticazione hotspot per le app in Windows 10.

Di seguito, il changelog completo del KB4476976 che porta Windows 10 versione 1809 alla Build 17763.292.
  • Risolve un problema che può causare l'interruzione del funzionamento di Microsoft Edge con determinati driver di visualizzazione.  
  • Risolve un problema che può causare difficoltà nell'autenticazione degli hotspot di applicazioni di terze parti.
  • Risolve un problema che causa la mancata promozione delle promozioni dei domini non root con l'errore "L'operazione di replica ha rilevato un errore del database". Il problema si verifica nelle foreste di Active Directory in cui sono state attivate funzionalità facoltative come il riciclo di Active Directory. 
  • Risolve un problema relativo al formato della data per il calendario dell'era giapponese.
  • Risolve un problema di compatibilità con i chipset di visualizzazione AMD R600 e R700. 
  • Risolve un problema di compatibilità audio durante la riproduzione di giochi più recenti con la modalità 3D Spatial Audio abilitata tramite dispositivi audio multicanale o Windows Sonic per cuffie.
  • Risolve un problema che può causare l'interruzione della riproduzione dell'audio durante la riproduzione del contenuto audio di Free Lossless Audio Codec (FLAC) dopo l'uso di un'operazione di ricerca come riavvolgimento. 
  • Risolve un problema che consente agli utenti di disinstallare le app dal menu Start quando viene impostato il criterio di gruppo "Impedisci agli utenti di disinstallare le applicazioni dal menu Start". 
  • Risolve un problema che causa l'interruzione del funzionamento di Esplora file quando si fa clic sul pulsante Attiva per la funzione della timeline. Questo problema si verifica quando il criterio di gruppo "Consenti caricamento di attività utente" è disabilitato. 
  • Risolve un problema che impedisce agli utenti di installare un Local Experience Pack da Microsoft Store quando tale lingua è già impostata come lingua di visualizzazione Windows attiva.
  • Risolve un problema che provoca la visualizzazione di alcuni simboli in una casella quadrata su un controllo testo. 
  • Risolve un problema con l'audio a due vie che si verifica durante le chiamate telefoniche per alcuni auricolari Bluetooth. 
  • Risolve un problema che potrebbe disattivare TCP Fast Open per impostazione predefinita su alcuni sistemi. 
  • Risolve un problema che può causare la perdita della connettività IPv4 da parte delle applicazioni quando IPv6 non è associato. 
  • Risolve un problema su Windows Server 2019 che può interrompere la connettività sulle macchine virtuali guest (VM) quando le applicazioni iniettano il flag di risorse limitate sui pacchetti. 
  • Risolve un problema che si verifica se si crea un file di paging su un'unità con caratteristiche FILE_PORTABLE_DEVICE . Viene visualizzato il messaggio "Windows creato un avviso temporaneo". 
  • Risolve un problema che impediva a Servizi Desktop remoto di accettare le connessioni dopo aver accettato diverse connessioni. 
  • Risolve un problema in Windows Server 2019 che fa sì che una VM Hyper-V rimanga nella schermata del bootloader per la selezione del sistema operativo al riavvio della macchina. Questo problema si verifica quando è collegato Virtual Machine Connection (VMConnect). 
  • Risolve un problema con il rendering di caratteri definiti dall'utente finale (EUDC) in Microsoft Edge.
  • Aggiorna il driver Ltotape.sys per aggiungere il supporto nativo per le unità nastro Linear Tape-Open 8 (LTO-8).
Articolo originale - gennaio 8, 2019 - Come vi abbiamo appena segnalato, Microsoft ha rilasciato in serata nuovi aggiornamenti cumulativi per tutte le versioni supportate di Windows 10 e per tutti i dispositivi compatibili all'esecuzione di Windows 10 Mobile.
Il primo Patch Tuesday di questo 2019, oltre a risolvere problemi ed ottimizzare il codice dell'ultima versione stabile del Sistema operativo per desktop e tablet (1809) presenta un nuovo problema, ufficialmente annunciato da Microsoft, che invalida in alcuni casi l'autenticazione hotspot per le app di terze parti. Il problema è presente anche nelle versioni precedenti di Windows 10 (1709 e superiori).
Dopo aver installato questo aggiornamento, le applicazioni di terze parti potrebbero incontrare problemi di autenticazione degli hotspot.
Come detto, Microsoft è a conoscenza del problema e stima che una soluzione verrà rilasciata per la fine di questo mese di gennaio.

Se siete interessati dal problema, potete disinstallare l'aggiornamento cumulativo odierno ed impostare la vostra connessione internet come 'A consumo' in attesa della soluzione di fine mese.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License