Windows 10 si aggiorna e arriva alla Build 16299.201 (32-bit)



Nuovo Aggiornamento cumulativo rilasciato da Microsoft per correggere malfunzionamenti derivanti dalle Patch di sicurezza di inizio anno.

Windows-10-aggiorna-32bit
Dopo l'Aggiornamento cumulativo reso disponibile ieri per dispositivi AMD che eseguono l'ultima versione pubblica di Windows 10 (Fall Creators Update), Microsoft rilascia un nuovo Update specifico per gli utenti della versione 1709 in Sistemi con architetture a 32-bit.
L'Aggiornamento, identificato dalla sigla KB4073291, aggiunge ulteriori misure di sicurezza ai dispositivi x86 che hanno installato le Patch contro Spectre e Meltdown dello scorso 3 gennaio e porta Windows 10 FCU alla Build 16299.201, solamente in quei device.
Questo aggiornamento fornisce protezioni aggiuntive per la versione a 32 bit (x86) di Windows 10 1709 dopo l'installazione del 3 gennaio 2018-KB4056892 (Build OS 16299.192).
La pagina di supporto Microsoft avvisa che Antivirus di terze parti potrebbero causare arresti anomali e riavvii improvvisi, dopo l'installazione di questo aggiornamento.
Dunque, adesso più che mai, raccomando la disinstallazione completa ed accurata di qualsiasi software di protezione non Microsoft, mantenendo attivo solamente Windows Defender.

Se siete possessori di PC Windows 10 32-bit con in esecuzione Fall Creators Update, potete installare manualmente il nuovo Update cumulativo, leggendo le indicazioni di Questo Articolo, o effettuare una Verifica disponibilità aggiornamenti in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License