Microsoft: sarà presto possibile ripristinare file persi da OneDrive!



Microsoft sta per aggiungere la funzionalità di Ripristino file a OneDrive, il suo servizio gratuito di Cloud Storage.

Ripristinare-file-OneDrive
Il 2018 di Microsoft inizia all'insegna del Cloud, settore fra i più importanti per l'azienda di Redmond e sul quale si punteranno sempre più risorse, strategie ed innovazione.
Entro le prossime 2 settimane, OneDrive, il servizio gratuito di Cloud Storage Microsoft, vedrà l'introduzione dell'opzione Ripristino dei file, che consentirà di resettare il proprio spazio hosting ad una qualsiasi data passata, permettendo, quindi, il recupero di dati persi accidentalmente o trafugati, ad esempio, da attacchi Ransomware.

Stephen L Rose, Senior Product Manager della divisione OneDrive For Business, ha appena annunciato la funzionalità Ripristino dei file allo SharePoint Saturday (SPSSD) di San Diego, senza specificare se l'opzione sarà disponibile per tutti o solamente per gli utenti OneDrive for Business.
Tuttavia, il nostro collega MVP, Ryan Schouten, sempre dalla città californiana, ha twittato un'anteprima delle funzionalità che ci farà ripristinare file persi da OneDrive, acquisita durante la dimostrazione, lasciando intuire che arriverà pubblicamente per tutti gli utenti.
La nuova introduzione invoglierà, con ogni probabilità, gli utenti a fidarsi maggiormente dei server Microsoft per memorizzare i propri file, anche i più sensibili ed importanti, vista l'impossibilità di perderli e la certezza di poterli riavere e/o consultare sempre.

Via: Neowin
Articolo di HTNovo
Creative Commons License