Lenovo Miix 630, PC sempre connesso con Windows 10 on ARM (video)



Lenovo presenta il suo primo PC 2-in1 Always Connected, con Windows 10 S per architetture ARM e Processore Qualcomm.

Lenovo-Miix-360
Al CES 2018, in corso di svolgimento a Los Angeles, Lenovo presenta il suo primo dispositivo desktop con modulo LTE integrato, aggiungendosi ad Asus e HP, pionieri della partnership con Microsoft per la produzione di PC sempre connessi, con Windows 10 on ARM e Processori Qualcomm Snapdragon di ultima generazione.

Lenovo Miix 630 è un 2-in-1 che monta Windows 10 S (aggiornabile a Pro) adattato ad essere eseguito su architetture ARM, spinto, come i modelli Asus e HP, da un Processore Qualcomm Snapdragon 835.

Di seguito, le caratteristiche complete del dispositivo (via OnMSFT).
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 835
  • Grafica: integrata Adreno 540
  • Microfoni: 2 microfoni
  • Altoparlanti: 2 altoparlanti da 1W
  • RAM: 4 GB o 8 GB
  • Memoria: 64 GB / 128 o GB / 256 GB
  • Durata della batteria: 20 ore (in base alla riproduzione video locale), 48 Wh
  • Display: 12,3 ", Risoluzione: WUXGA + (1920 x 1280), Schermo: Corning Glass 
  • Porte: 1 x USB Type-C, 1 x SD Card Reader, 1 x Nano SIM Card Slot, Audio Combo Jack
  • Fotocamere: Fotocamera IR auto-focus posteriore da 13 MP, anteriore 5 MP
  • Ingresso: tastiera retroilluminata e touchpad PTP, penna Lenovo (inclusa)
  • Wireless 2 x 2 Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 4.1, LTE: integrato, Cat-11
  • Colore e design: Iron Grey / 2-in-1 staccabile
  • Peso e dimensioni: 1,33 kg (2,93 libbre) / D: 210 mm (8,2 "), W: 293 mm (11,5"). H: 15,6 mm (0,6 ")
  • Sistema operativo: Microsoft Windows 10 S
Lenovo Miix 630 sarà disponibile dal prossimo mese di marzo 2018, ad un prezzo di partenza di 799$ (penna inclusa). 
Articolo di HTNovo
Creative Commons License