Microsoft aggiorna l'App Messaggi di Windows 10 in attesa del Surface Phone



Messaggi di Windows 10 riceve un aggiornamento importante dopo quasi 2 anni, con una rivisitazione grafica in Fluent Design.

Messaggi-aggiornata-Windows-10
L'applicazione Messaggi di Windows 10 viene aggiornata e ottiene trasparenze e sfocature con Acrilico ed effetto Reveal del Fluent Design, il nuovo linguaggio stilistico di Windows 10, sempre più presente in ogni area del Sistema, desktop e, in misura minore, mobile.

L'aggiornamento è significativo, in quanto l'App Messaggi non veniva aggiornata dal 2016, data anche la sua non piena utilità nei Sistemi desktop.

Ricordiamo che l'applicazione di Sistema, preinstallata in Windows 10, sia su PC/tablet che su smartphone, consente di sincronizzare la lettura di messaggi SMS fra device diversi, anche se non consente l'invio di messaggi da PC.

Messaggi per Windows 10 aggiornata con Fluent Design ha il numero di versione 3.36.14001.0 ed è disponibile, al momento, solo per gli Insider che hanno installato l'ultima Build di Windows 10 Redstone 4 per PC e tablet, la 17074.

Con l'avvento dei nuovi PC sempre connessi, con a bordo Windows On ARM e modulo LTE integrato, l'applicazione Messaggi avrà una valenza diversa e un'utilità concreta e maggiore, rispetto alla semplice lettura.

Ma l'Update dell'App è stato messo a punto e rilasciato anche in attesa del Surface Phone, il dispositivo Mobile definitivo, prossimo ad essere presentato da Microsoft.
Il device sarà un tablet pieghevole con funzionalità cellulare e monterà Windows 10 on ARM che sarà aggiornato a Windows Core OS, appena il Sistema sarà maturo per essere installato su tutte le tipologie di dispositivo.

Secondo tutti gli organi d'informazione, il Surface Phone (o come si chiamerà) sarà annunciato verso la fine del 2018. Noi abbiamo già e più volte scritto che arriverà prima dell'Estate, anche se le ultime indiscrezioni che abbiamo ricevuto da nostre fonti interne ci avvisano che Microsoft ha in serbo qualcosa di molto importante il prossimo mese, in occasione del Mobile World Congress 2018 di Barcellona.

Restate in ascolto!
Articolo di HTNovo
Creative Commons License