Top Nav

Come attivare il rinnovato menu Start di Windows 10 anche nella Versione 2004

ago 2, 2020

Semplice procedura per ottenere subito la nuova estetica.

Come attivare il rinnovato menu Start di Windows 10 anche nella Versione 2004
Se avete timore di iscrivervi al Programma Insider perché non vi fidate di possibili instabilità delle Build d'anteprima ma avete il desiderio di testare con mano il rinnovato menu Start di Windows 10 con Live Tile in tinta e trasparenze Fluent, seguendo i semplici passaggi che vado da illustrarvi, potete abilitare subito il nuovo menu anche se sul vostro dispositivo è in esecuzione l'ultima versione stabile di Windows 10.

Se siete interessati, agite nella maniera seguente.

Attivare il rinnovato menu Start di Windows 10 nella Versione 2004

  1. Assicuratevi di aver installato l'aggiornamento cumulativo di fine luglio per Windows 10 v2004.
  2. Copiate/incollate in un file di testo (Blocco note) quanto segue e salvatelo nominandolo come volete ma con estensione .reg:
  3. Windows Registry Editor Version 5.00
    [HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\FeatureManagement\Overrides\0\2093230218]
    "EnabledState"=dword:00000002
    "EnabledStateOptions"=dword:00000000
  4. Recatevi nella cartella di salvataggio del file ed eseguitelo effettuando un doppio click sulla voce.
  5. Riavviate Windows 10 e godetevi il nuovo menu Start ridisegnato da Microsoft.
La modifica abilita anche la nuova opzione nel menu Alt+Tab disponibile in Windows 10 20H2 e superiori.
Per tornare alle impostazioni predefinite della Versione 2004, nello stesso percorso del registro indicato nel file che abbiamo preparato, vi basterà eliminare la voce 0 dopo Overrides, chiudere e riavviare nuovamente il Sistema.

Questo è quanto.
Grazie a Deskmodder per questo trucco.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio