Top Nav

Microsoft presenta ufficialmente le nuove icone di Windows 10

feb 20, 2020

Le nuove icone in Fluent Design sono in distribuzione per gli utenti Windows 10 dopo un lungo periodo di sviluppo e progettazione.

Microsoft-presenta-ufficialmente-nuove-icone-windows-10
Dopo l'implementazione nei diversi canali del circuito Insider e dopo i diversi annunci sullo stato di progettazione, Microsoft presenta ufficialmente le nuove icone di Windows 10.

Progettare per Windows è progettare per il mondo. Oggi Windows 10 alimenta centinaia di milioni di dispositivi in ​​tutto il mondo: nelle scuole, nelle case, negli uffici e in viaggio. Fa parte della storia dell'informatica stessa e i progettisti sono stati sin dall'inizio per il viaggio, portando i principi estetici del design a un nuovo paradigma del computing user-friendly.
Quel viaggio si è evoluto notevolmente, sempre concentrandosi sul modo in cui le persone si affidano alla tecnologia per ottenere il meglio. Il sistema operativo Windows 1.0 (OS) è stato presentato al mondo nel 1985 (niente vecchi scherzi, per favore). Microsoft ha mantenuto una strategia stabile nei primi anni di Windows: costruirla, rilasciarla, costruirla di nuovo. Si trattava di cicli prevedibili di 3 anni in cui Windows veniva letteralmente spedito in una scatola. I ritmi hanno iniziato a cambiare con l'inizio del primo web quando le persone hanno avuto l'idea di essere super-connesse a tutte le informazioni del mondo. Nel tempo, questo nuovo comportamento è passato dal desktop al mobile. Informatica, conoscenza e connessione globale sono diventati ancora più onnipresenti.

6 Loghi postali in ordine cronologico

Icone del futuro

Passiamo rapidamente all'era di Windows 10 e il concetto di personal computer (il PC, con affetto) significa qualcosa di completamente diverso rispetto a tre decenni fa. Si stima che ci siano quattro dispositivi collegati per persona , con quel numero in costante aumento. Come designer, questo ci segnala che la vita moderna è complicata. E come designer per Windows, questo indica la necessità di semplicità a livello di sistema.

In termini di sistema, possiamo guardare alle icone di Windows come mezzo per trovare indicazioni. I sistemi sono intrinsecamente complessi e le icone forniscono semplici punti di riferimento. Potremmo anche non renderci conto di quanto facciamo affidamento su questi segnali sottili per navigare nel sistema operativo: i nostri cervelli sono macchine straordinarie che sintetizzano queste informazioni in background. Facciamo affidamento su quel meccanismo cognitivo quando progettiamo, aiutando la mente a svolgere più attività, organizzare e comunicare.

Questa coreografia progettuale diventa più critica man mano che la tecnologia avanza. Ecco perché abbiamo intrapreso uno sforzo pluriennale tra i team di progettazione di Microsoft per ridisegnare le nostre icone: un sistema all'interno di un sistema. Le icone piatte e monocromatiche sembrano grandi nel contesto di tessere colorate, ma poiché più stili di icone entrano nell'ecosistema, questo approccio deve evolversi. Quando le icone nella barra delle applicazioni e nel menu Start sono stili diversi, crea più carico cognitivo per scansionare e trovare applicazioni. Avevamo bisogno di incorporare più spunti visivi nel linguaggio di progettazione delle icone usando il nostro linguaggio di progettazione fluente modernizzato.



In parole povere: ci siamo evoluti. La nostra esperienza ecosistemi è incredibilmente complessa e ha iniziato a diffondersi da Windows a piattaforme di terze parti come Android, iOS e Mac. Ci impegniamo a rendere le nostre icone familiari, belle e inclusive nei moderni fenomeni di esperienze multipiattaforma e cross-device.

Familiarità nel cambiamento

Durante l'aggiornamento della lingua del sistema, non ci siamo allontanati dall'iconografia consolidata: la traduzione dalla funzione all'immagine che è diventata familiare al nostro cervello. La ricerca mostra che le persone vogliono coerenza nella progettazione e connessione con il marchio, con abbastanza differenze da favorire il riconoscimento. Abbiamo allungato il linguaggio per consentire rappresentazioni letterali e metafore astratte mantenendo un DNA comune che le lega tutte insieme.

Otto iterazioni dell'icona della calcolatrice in una riga.

Sfruttando il Fluent Design System, abbiamo introdotto profondità e colore nella nostra iconografia. Questi segnali aggiuntivi sono sottili, ma fanno la differenza quando si scansiona un'interfaccia. Viviamo tra più sistemi operativi, cambiando costantemente tra attività, priorità e identità. L'aggiunta del colore offre anche un linguaggio di progettazione coerente su tutte le piattaforme: l'icona che è familiare in Windows 10 è la stessa su Android, iOS e Mac, fornendo un percorso di orientamento attraverso la tua vita digitale. I nuovi angoli arrotondati dell'interfaccia di Windows 10 raggiungono lo stesso obiettivo: far sembrare queste icone come se vivessero nel mondo reale; qualcosa di familiare e accessibile da afferrare.

La maggior parte delle persone inizierà a vedere nuove icone come aggiornamenti delle app da Microsoft Store. Se sei un membro di Windows nell'anello Anteprima di rilascio, le icone Posta e Calendario sono state implementate questa mattina. E se sei un insider nel ring Fast, inizierai a vedere alcune nuove icone oggi e ancora di più nei prossimi mesi.

Questo viaggio nel mondo reale continua con i progettisti di Microsoft che condividono approfondimenti, ricerche e feedback per creare il miglior sistema possibile per i nostri clienti globali. La riprogettazione di queste icone segnala il nostro impegno per l'evoluzione del sistema operativo Windows, onorandone l'eredità e ridefinendo l'archetipo in cui vive. Amiamo conoscere i modi in cui i nostri clienti si affidano a Windows per lavorare, apprendere, giocare e raggiungere, ispirati da come l'umile sistema operativo può semplificare la vita moderna. Continua a parlare con noi!
Fonte: Medium
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio