Windows 10 Mobile sarà gratuito per sempre



A differenza della versione desktop, Microsoft annuncia che l'aggiornamento al nuovo Sistema operativo per smartphone rimarrà sempre senza costi per l'utente.

Windows 10 Mobile sarà gratuito per sempre
Come tutti sapete (perché, ormai, lo sapete, vero?), il prossimo 29 Luglio sarà l'ultimo giorno utile per aggiornare gratuitamente PC/Tablet con a bordo Windows 7/8/8.1 al nuovo Windows 10, ottenendo supporto ed aggiornamenti illimitati, per tutta la vita del dispositivo.

La chiarezza e il forcing informativo per invitare gli utenti ad aggiornare a Windows 10 desktop, da parte di Microsoft, non non sono andati sempre di pari passo, nel corso di quest'ultimo anno, con la versione Mobile del Sistema operativo, lasciando, spesso, dubbi ai possessori di Windows Phone riguardo le tematiche più disparate, non ultima la gratuità dell'upgrade da Windows 8.1.

A sgombrare il campo da ogni perplessità ci ha pensato, ancora una volta, un Tweet di Dona Sarkar, scatenata dopo aver preso il posto di Gabriel Aul alla guida del Programma Insider di Windows 10, che annuncia (o conferma) che Windows 10 Mobile sarà gratis per sempre.
Dunque, se avete ancora dubbi o, semplicemente, vi trovate bene, per il momento, con il vostro Windows Phone 8.1, potete tranquillamente attendere e non aggiornare entro il 29 Luglio, cosa che, invece, dovrebbero fare tutti i possessori di PC compatibili con il nuovo OS, in quanto non ha molto senso rinunciare ad avere un Sistema molto più performante ed evoluto, offerto, per di più, gratuitamente, solo sino a fine mese.
A tal proposito, vi ricordo che basta aggiornare una volta un PC compatibile e regolarmente Licenziato, per avere Windows 10 gratis per sempre su quel PC, grazie alla Licenza Digitale (già Diritto digitale) che trasferisce e lega per sempre la vecchia Licenza a Windows 10 su quel dispositivo.
Una volta attivato Windows 10 su un PC, potrete tornare al vecchio Sistema, alle condizioni del produttore, riaggiornare o reinstallare Windows 10 tutte le volte che vorrete e in qualsiasi maniera, anche dopo sostituzioni hardware.
La Licenza sarà sempre valida, letta e riconosciuta via server, così come l'Account Microsoft utilizzato per la prima attivazione.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License