Come ottenere gratis Windows 10 anche dopo il termine dell'offerta gratuita



Potete non perdere l'occasione di avere gratis Windows 10, anche se non siete in grado di aggiornare entro il 29 Luglio.

Come ottenere gratis Windows 10 anche dopo il termine dell'offerta gratuita HTNovo
Aggiornamento | Il 29 Luglio è passato e Windows 10 non è più gratis; almeno ufficialmente.
In realtà è ancora possibile installare gratuitamente il nuovo OS su PC che montano Windows 7 o Windows 8.1, utilizzando la pagina dedicata agli utenti che utilizzano tecnologie assistive.
Microsoft non specifica modalità riguardanti controlli che accertino che si faccia realmente uso di tali tecnologie, quindi il download è effettivamente libero ed eseguibile da chiunque.
Basta cliccare sul tasto Aggiorna ora, lanciare lo strumento Assistente aggiornamento Windows 10 che verrà scaricato, attendere l'inizio del download dei file e l'installazione del Sistema, con le stesse modalità di accettazione Licenza, avvisi che nulla dei file personali verrà modificato, che si potrà tornare alla versione precedente ecc., che c'erano prima del 29 Luglio per tutti gli utenti.

Come ottenere gratis Windows 10 anche dopo il termine dell'offerta gratuita HTNovo 2
La stessa azienda ha comunicato che annuncerà pubblicamente la data di fine offerta anche per quest'ultima possibilità.
Al momento, l'offerta è attiva ed a tempo indeterminato.
Siete ancora con Windows 7 o Windows 8.1 sui vostri PC e non potete aggiornare a Windows 10, per le più svariate ragioni, credendo di perdere l'opportunità di avere gratis l'ultimo Windows?
Temete di non poter lavorare con programmi importanti ed irrinunciabili, al momento, perché avete letto, o vi hanno detto, che gli stessi sono incompatibili con Windows 10 o, semplicemente, non volete compiere, adesso, il grande passo?

Forse non sapete che potete ottenere gratis Windows 10 anche dopo il termine dell'offerta gratuita, senza dover pagare il prezzo della Licenza (135 euro per la versione Home, 279 euro per la Pro), condizione indispensabile per installare Windows 10 dopo il 29 Luglio prossimo.

Per farlo, dovete semplicemente provvedere, entro Venerdì 29 Luglio, ad acquisire gratuitamente, su qualsiasi PC/Tablet compatibile con l'Upgrade e con a bordo Windows 7 o Windows 8/8.1, la nuova Licenza Digitale di Windows 10 (ex Diritto digitale), la quale vi consentirà di installare sui PC/Tablet associati, come e quando vorrete, dopo il termine dell'offerta gratuita, anche dopo cambi hardware, per tutta la vita dei dispositivi e gratuitamente, Windows 10, Home o Pro, a seconda della versione di Windows 7 o Windows 8/8.1 di partenza, presente nei vostri dispositivi.

Per ottenere una Licenza Digitale di Windows 10, seguendo le indicazioni che vado ad elencarvi di seguito, dovrete, mantenendo File, App ed Impostazioni personali, provvedere una volta ad aggiornare il vostro PC, entro il 29 Luglio, con conseguente ed immediato rollback al vostro attuale Sistema operativo.

Seguite le istruzioni dettagliate ed illustrare per aggiornare il vostro attuale Sistema operativo a Windows 10, contenute nella mia Guida per l'aggiornamento manuale, facendo attenzione a scegliere di mantenere App e File personali, prima che parta il processo di installazione.
Seguite con attenzione la guida, immagini comprese, rimanete davanti al PC, durante il procedimento di Upgrade, e non potrete sbagliarvi.

Terminato il processo di Upgrade, collegate il PC ad Internet, accedete con un Account Microsoft, in Start > Impostazioni > Account (potete anche evitare questo passaggio, ma è importante associare un Account Microsoft alla Licenza Digitale, in quanto utile, in caso di cambio Scheda Madre, per non avere problemi a riattivare Windows 10), e verificate, dopo qualche minuto di connessione attiva, cliccando con il destro sul tasto Start > Sistema, che Windows risulti Attivato, altrimenti cliccate sul tasto Attiva, presente nella stessa finestra Sistema.

Se la Licenza precedente di Windows 7 o Windows 8.1 del vostro PC è genuina, non avrete problemi per l'attivazione immediata ed automatica di Windows 10, subito dopo l'aggiornamento e la prima connessione Internet, con conseguente Licenza Digitale legata per sempre a quel PC, via Server Microsoft.

Una volta verificato quanto appena detto, potrete tornare tranquillamente al vostro precedente OS, ristabilendo esattamente la situazione dalla quale eravate partiti. Cliccate su Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino > Per iniziare > Torna a (Windows 7 o Windows 8/8.1), seguendo le indicazioni per confermare e Riavviare il PC.

A seconda dell'hardware della vostra configurazione e dei dati personali contenuti, entro qualche decina di minuti avrete nuovamente il vostro Windows 7 o Windows 8/8.1, con tutti i vostri dati e le vostre impostazioni e con in più la possibilità di aggiornarlo gratuitamente a Windows 10 come e quando vorrete, anche con installazione pulita da supporto esterno, in quanto la prima attivazione di Windows 10, in quel dispositivo, garantisce il legame della Licenza Digitale all'hardware e all'Account Microsoft utilizzato, per sempre.

Note Importanti 
Per evitare qualsiasi sorpresa dovuta ad eventuali inconvenienti durante l'Upgrade, prima di procedere, oltre a seguire la mia Guida per ottimizzare il PC e prepararlo a Windows 10, potete procurarvi un Supporto esterno (PenDrive o DVD) e create un Backup completo dei vostri dati, recandovi in Pannello di controllo > Backup e ripristino e seguendo le istruzioni per creare un disco avviabile, utile a reinstallare Windows 7 o Windows 8/8.1.

Inoltre, sempre se le cose non dovessero andare per il verso giusto (scrivo ciò in forma cautelare, ma se seguite le mie guide alla lettera e con attenzione, non avrete bisogno di riparare) e per reinstallare W7 o W8/8.1 avrete bisogno del Product Key, trovate le istruzioni per recuperarlo in questo Post.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License