Spostando indietro la data del PC si può ancora aggiornare gratis a Windows 10 | Video



Se avete perso l'opportunità di ottenere gratis Windows 10, sappiate che vi basta far viaggiare nel tempo il vostro PC.

Spostando la data del PC indietro al 28 Luglio si può ancora aggiornare gratis a Windows 10 | Video HTNovo
Come avevo preannunciato diverso tempo addietro, Microsoft sta eliminando la famosa App "Ottieni Windows 10" dai PC di tutto il Mondo che eseguono Windows 7 o Wondows 8.1, dato il termine ultimo per aggiornare scaduto lo scorso 29 Luglio.

Lo YouTuber vwestlife ha pubblicato un video che dimostra la presenza ancora viva dei file per aggiornare, nei PC idonei che non hanno provveduto al passaggio (per le più svariate ragioni), attivabili semplicemente spostando la data di Windows indietro, al 28 Luglio.
Una volta impostata la vecchia data, il Prompt riattiverà l'invito ad aggiornare il PC e basterà seguire le indicazioni mostrate per iniziare download ed installazione.

Un utente di Reddit, dubbioso sul funzionamento del trucco, ha altresì constatato che anche l'immissione di un codice Product Key di Windows 7 su Windows 10 funziona ancora, permettendo di aggiornare ed attivare regolarmente (e gratuitamente).
Non è dato sapere se Microsoft sta chiudendo un occhio su questo bug né quanto sia voluto o per quanto tempo ancora sarà possibile farne uso.
Fatto sta che chiunque si sia lasciato sfuggire l'occasione di avere in miglior Windows di sempre senza pagare un centesimo ha una possibilità in più per rimediare, oltre alle modalità che vi ho già indicato nel Post in evidenza di seguito, che consentono a tutti di usufruire del prolungamento dell'offerta per gli utilizzatori di tecnologie assistive.
Via: WinBeta (On MSFT)
Articolo di HTNovo
Creative Commons License