Microsoft aggiorna la RTM di Windows 10



Microsoft rilascia un aggiornamento cumulativo che porta la RTM di Windows 10 alla build 10240.17024 per gli utenti fermi alla prima Release.

Microsoft aggiorna la RTM di Windows 10 HTNovo
La giornata di  ieri è stata particolarmente intensa per i server Microsoft, con il rilascio in contemporanea di aggiornamenti cumulativi destinati alle diverse edizioni di Windows 10 per Tablet/PC e Smartphone, oltre ad Update importanti per Sistemi precedenti, Windows Vista compreso, che ha avuto la correzione di una vulnerabilità scoperta nel servizio Spooler di Stampa.
Come ogni secondo Martedì del mese, ci sono stati gli aggiornamenti cumulativi e di sicurezza per le versioni stabili, Desktop e Mobile, con il rilascio, fra gli altri, del KB3172985, che porta la versione 1511 alla build 10586.494.
Rilasciata anche una nuova build agli Insiders nel canale Fast Ring, la 14388, ennesima tappa di avvicinamento alla Release finale dell'Anniversary Update, prevista nei prossimi giorni.
Una vera prova per testare l'intasamento dei server, in vista di fine mese e dell'inizio del prossimo, con la scadenza dell'offerta gratuita all'Upgrade e il rilascio di Redstone per gli utenti con la versione stabile.
Per tutta la serata di ieri, infatti, si sono verificati impallamenti e rallentamenti nei download degli Update, con moltissimi utenti che lamentavano lo stato di immobilità di Windows Update ad una stessa percentuale di download da ore.
La situazione sembra, mentre scrivo, risolta o, comunque, nettamente migliorata.
L'Update più insolito e imprevisto di questo Patch Tuesday che testimonia la copertura e la garanzia, da parte di Microsoft, del supporto alla totalità degli utenti, è stato il KB3163912, riservato a coloro che ancora eseguono la prima RTM di Windows 10, l'obsoleta Build 10240, portata alla 10240.17024, con numerose correzioni e bug-fix mirati a risolvere i problemi che impedivano il passaggio alla versione 1511 o l'installazione della RTM stessa da precedenti Sistemi operativi (Windows 7/Windows 8.1), dovuti, essenzialmente, a problematiche derivanti da Driver non corretti.

Ecco il Changelog del KB3163912 con il quale Microsoft aggiorna la RTM di Windows 10:
  • Migliorata l'affidabilità di Internet Explorer 11, Windows Explorer e Windows Update.
  • Risolto il problema nel sistema NT File (NTFS) che ha causato blocch in alcuni Sistemi durante il riavvio.
  • Migliorato il supporto per USB 3.0 per montare Small Computer System Interface (SCSI) dispositivi CD-ROM.
  • Risolto il problema che porta al fallimento dell'installazione causato da alcuni Drivers.
  • Risolto il problema che impediva ad alcune applicazioni di rispondere quando utilizzate con un Input Method Editor.
  • Ulteriori problemi risolti nel componente Microsoft Graphics, Internet Explorer 11, le operazioni pianificate, .NET Framework.
  • Inoltre, aggiornamenti di sicurezza per Microsoft Edge, Internet Explorer, Microsoft spooler di stampa, del kernel di Windows, Secure kernel, driver modalità kernel, .NET Framework, JScript e VBScript.
Dunque, Microsoft continua ad aiutare il più possibile utenti in difficoltà nel passaggio a Windows 10 o alla versione 1511, indispensabile per poter aggiornare all'imminente Redstone 1 (Anniversary Update), prima del 29 Luglio, giorno in cui scadrà l'offerta per avere gratis il miglior Windows di sempre.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License