Nuovo aggiornamento per Windows 7 e 8.1 ricorda la scadenza offerta gratuita per Windows 10



Da qualche ora, Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento per PC che eseguono Windows 7 o Windows 8.1 al fine di ricordare agli utenti che il prossimo 29 Luglio scade l'offerta gratuita per aggiornare i propri dispositivi a Windows 10. L'aggiornamento in questione è identificato con la sigla KB3173040 e, una volta installato, interrompe il lavoro dell'utente con un avviso a schermo intero che ricorda la scadenza dell'offerta gratuita, invitando l'utente ad aggiornare subito, declinare o a posticipare la ricomparsa del nuovo promemoria.

Nuovo aggiornamento per Windows 7 e 8.1 ricorda la scadenza dell'offerta gratuita per Windows 10

Questo il messaggio di notifica che appare sul quadrante a sfondo blu:
"Scusate l'interruzione, ma questo è importante. L'offerta di aggiornamento gratuito a Windows 10 si conclude il 29 luglio"

Queste, invece, le parole di Microsoft a riguardo:
"Questa notifica è un promemoria che la libera offerta di aggiornamento a Windows 10 si conclude il 29 luglio, 2016. Microsoft consiglia l'aggiornamento a Windows 10 prima che l'offerta scada. È possibile scegliere di aggiornare direttamente dalla notifica, respingere la notifica in modo permanente, o scegliere di ricordarlo più tardi. Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento di Windows 10 e come gestire le notifiche, vedere la sezione 'Ulteriori informazioni'."

Se l'utente sceglie di venire avvisato successivamente, si avrà una nuova interruzione, con conseguente ricomparsa dell'avviso, dopo 3 giorni.

Dunque, dopo la rivisitazione dell'App "Ottieni Windows 10" dei giorni scorsi, l'azienda di Redmond continua, anche nell'ultimo mese valido per avere Windows 10 gratuitamente, sui PC compatibili, a spingere ed invogliare gli ultimi indecisi a passare al miglior Windows di sempre, affiancando alla classica App/pop-up un nuovo strumento persuasivo e di sicuro impatto.

Ovviamente, se siete in Windows 7 o Windows 8.1 e non pensate di aggiornare a Windows 10, per le più svariate ragioni, vi basterà nascondere l'aggiornamento KB3173040 che da il via alla nuova notifica, in Windows Update.

Inoltre, sottolineo che l'aggiornamento di notifica non sarà installato in PC sui quali è già stato effettuato una volta l'Upgrade e sono poi stati riportati al precedente OS, sono state nascoste le notifiche dell'App "Ottieni Windows 10", è stato modificato il registro per evitare l'Upgrade o su quei dispositivi non compatibili o non ottimizzati in cui l'aggiornamento non è riuscito, con conseguente rollback.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License